Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Samb, la squadra sta facendo il suo dovere

San Benedetto del Tronto | La vittoria conquistata a Paternò permette alla Samb di essere a solo due punti dalla zona play off e all'ambiente rossoblù di concentrarsi sulla querelle societaria. Scandurra va a Perugia.

di Luca Bassotti

Si va alla sosta natalizia avendo compiuto il proprio dovere. In mezzo a mille difficoltà (la rottura completa tra Gaucci e tifoseria, le intricate vicende societarie, l'esclusione di Criniti dalla rosa della prima squadra, le ripetute contestazioni al tecnico Sauro Trillini) la compagine rossoblù è riuscita a tenere ben saldi i nervi e a Paternò ha conquistato la seconda vittoria consecutiva, dopo quella sofferta con il Chieti.

Tornare al successo anche nelle gare fuori dal Riviera, dove la Samb ha sicuramente fatto le migliori cose, tanto da rimanere tuttora imbattuta, è molto incoraggiante e le permette di essere solamente a due punti dal Crotone, che occupa l'ultimo posto disponibile nella zona play off.

Insomma la squadra ha mandato un preciso messaggio alla società e alla tifoseria, come dire "Noi ci siamo, stiamo tenendo a galla la Samb ed ora in futuro la vera partita si sposta da altre parti". Già, quale futuro, e soprattutto che volto avrà la nuova squadra che uscirà dal calciomercato di gennaio? E poi, sarà ancora Gaucci a comandare le operazioni di acquisto e cessione? Tanti interrogativi che per ora non trovano precise risposte.

A lasciare sicuramente la Samb sarà sicuramente Gabriele Scandurra, che con il rigore messo a segno a Paternò ha raggiunto quota dieci, così come Zerbini, nella classifica marcatori. Sull'approdo in Umbria dell'ex attaccante dell'Orvietana non ci sono proprio più dubbi, visto che Alessandro Gaucci non perde occasione per ufficializzare la decisione penalizzante alla compagine rossoblù.

Altri due elementi candidati a raggiungere la corte di Cosmi sarebbero Cottini e Petterini. Il portiere di riserva Paolo Mancini abbandonerà la Samb e sembra che abbia alcune richieste da società di C1, tra cui la più agguerrita è la Reggiana. A fare da vice Aprea dovrebbe essere Pierfilippo Carfagna, che dopo la breve parentesi con il Grottammare tornerebbe quindi alla Samb. Per Gennari, che sta crescendo di condizione e che a Paternò ha siglato la prima rete con la maglia rossoblù, ci sono le richieste del Teramo e del Catanzaro.

Intanto la Samb riprenderà gli allenamenti nel pomeriggio di sabato 27 dicembre e da quel momento potrà preparare con assoluta tranquillità l'importante match casalingo con il Crotone, previsto per il 5 gennaio. In attesa del confronto con i calabresi, la compagine rossoblù dovrà affrontare la gara di ritorno degli ottavi di finale contro il Teramo, programmata al Riviera per il 30 dicembre. Il match di andata, disputato in terra abruzzese, è terminato sullo 0-0. Si tratta di un test molto attendibile che servirà ad Aprea e compagni a non perdere la necessaria concentrazione durante la lunga sosta natalizia.

Intanto Gennari salterà sicuramente la sfida con il Crotone, visto che il cartellino giallo rimediato a Paternò, in quanto diffidato, farà scattare automaticamente la squalifica per un turno.    

22/12/2003





        
  



5+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Sport

27/10/2022
Completamente rinnovato il crossodromo comunale di “San Pacifico” (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
26/10/2022
Correre in sicurezza tra Acquasanta Terme ed Ascoli Piceno (segue)
10/10/2022
8 e 9 ottobre si assegna lo scudetto (segue)
07/10/2022
Il Codacons chiede l’estradizione in Italia di Robinho condannato per violenza sessuale (segue)
07/10/2022
Settore giovanile, Serie A2 girone B (segue)
07/10/2022
Il 15° Rally delle Marche si terrà il 12 e 13 novembre a Cingoli (Macerata), la sua “sede” storica (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji