Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Nelle prossime ore qualcosa potrebbe accadere in casa della Fermana dopo la sconfitta con l'Acireale

Fermo | Nel mirino è finito il tecnico Bortoletto. Battaglioni comunque sta ragionando prima di prendere qualsiasi tipo di decisione.

di Fabrizio Ferri

E adesso che succederà? Non è il caso di azzardare ipotesi ma qualche cosa probabilmente accadrà. Il presidente Giacomo Battaglioni a differenza di altre volte è sembrato più pacato, meno vulcanico del solito, quasi ragionatore; freddo ragionatore. Al termine della partita con l'Acireale, aveva detto:" Avrò bisogno di 48 ore per capire ed eventualmente prendere delle decisioni".

Considerazioni troppo razionali, oseremo dire glaciali per uno come lui che sempre istintivamente ha detto che quello che pensa. Adesso dopo la sconfitta interna patita contro l'Acireale, prende tempo e vuole riflettere ed ha ragione, perchè il campionato è ancora molto lungo. Dovendo essere sinceri, l'impressione è quella che mister Bortoletto sia davvero arrivato al capolinea. Ma nell'eventualità chi sarà il suo sostituto? Di nomi, neanche a parlarne anche perché accelerare i tempi sarebbe inutile. Le due sconfitte consecutive, non sono andate giù al presidente che ha continuato a dire che la squadra non gioca come dovrebbe o meglio ha delle lacune in fase difensiva. In effetti, senza nulla togliere alle qualità tecniche del pacchetto arretrato, non si possono prendere gol così. Il primo dopo appena 18' in contropiede, il secondo su calcio d'angolo con la difesa schierata.

"La gioventù e l'inesperienza è figlia di questi errori – ha commentato il trainer Bortoletto". Questa potrebbe essere una tesi anche da avvalorare, alla resa dei conti, la Fermata ha pagato dazio pesantissimo trovandosi attualmente ad un punto dalla zona Play Out.

Intanto, la squadra è tornata all'lavoro, tutti sono a disposizione nella seduta svolta al Collegio di Pubblica Sicurezza, agli ordini di Mister Bortoletto, naturalmente.

16/12/2003





        
  



4+2=

Altri articoli di...

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Sport

13/04/2011
Ginnastica: al Palasavelli una gara internazionale in vista dei mondiali (segue)
08/04/2011
Tutto pronto per la corsa “Donna Rosa” (segue)
02/04/2011
Il Festival degli scacchi torna a P.S.Giorgio per 5 anni (segue)
13/10/2010
Parco dello Sport, domenica il taglio del nastro (segue)
29/07/2010
La U.S. Fermana parte in ritiro (segue)
27/07/2010
Altri tre innesti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
Nuovi acquisti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
U.S. Fermana : il nuovo allenatore è Giovanni Cornacchini‏ (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji