Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Allenamento mattutino per la Fermana in vista della gara con il Crotone.

Fermo | Tutti sono disponibili per domenica ad eccezione dell'infortunato Smerilli.

di Fabrizio Ferri

Ultimo impegno prima della sosta. La Fermana davanti al Crotone domenica allo stadio Bruno Recchioni, uno stadio che con il passare delle gare si va man mano riempiendo. La tifoseria, anche la più fervida contestatrice, si sta riavvicinando per riabbracciare la propria squadra che in questo momento è in gran forma. Non si sentono più cori contro il presidente ( anche se lo striscione è puntualmente presente ad ogni inizio di gara ). Il numero di supporters canarini presenti nella gradinata Duomo, aumenta a vista d'occhio. Mister Bortoletto si dice soddisfatto di questo:" I tifosi ci aiutano tantissimo e noi siamo felici di questo, significa che stanno apprezzando il nostro lavoro. Cercheremo di migliorare ulteriormente e abbiamo l'obbligo di farlo per noi stessi, per la società e per i nostri tifosi ".

Il Crotone è una squadra di rango, ben attrezzata con buone individualità tecniche ( Juric, Tarantino e Cardinale ), ma di certo battibile. Avrà il difensore Di Meglio squalificato. Il giovane bomber Vantaggiato ha al suo attivo quattro reti.

Come ogni venerdì, mister Bortoletto ha fatto lavorare i suoi ragazzi di mattina; ancora molto lavoro atletico ma anche tanta tecnica, la rosa stamane era al completo ( ad eccezione di Smerilli ) che probabilmente rientrerà dopo la sosta nel derby con la Vis Pesaro. Ancora tanti consigli agli uomini del centrocampo.

" In quel settore Juric e Cardinale sono bravissimi e se sbagliamo i tempi ci fanno fuori – ha detto Bortoletto".

E veniamo agli undici che domenica dovrebbero partire fin dall'inizio: Salvo impresti o sorprese dell'ultima ora, Chiodini sarà tra i pali, difesa a quattro con Bonetto, Bonfanti, Pellegrini e Farina. Centrocampo con Perra e Di Deo, sulle fasce Lacrimini e Pacini. In avanti Bucchi e Pirro.

Domani, consueta rifinitura al collegio di Pubblica sicurezza.

21/11/2003





        
  



5+3=

Altri articoli di...

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Sport

13/04/2011
Ginnastica: al Palasavelli una gara internazionale in vista dei mondiali (segue)
08/04/2011
Tutto pronto per la corsa “Donna Rosa” (segue)
02/04/2011
Il Festival degli scacchi torna a P.S.Giorgio per 5 anni (segue)
13/10/2010
Parco dello Sport, domenica il taglio del nastro (segue)
29/07/2010
La U.S. Fermana parte in ritiro (segue)
27/07/2010
Altri tre innesti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
Nuovi acquisti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
U.S. Fermana : il nuovo allenatore è Giovanni Cornacchini‏ (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji