Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Montegranaro tenterà domenica l'impresa disperata di ribaltare lo 0 - 4 con il Lucrezia.

| MONTEGRANARO - I calzaturieri le proveranno tutte anche se la situazione che si è venuta a creare appare molto complicata.

di Roberto Cicchiné

Sarà un impresa disperata ma a questo punto vale la pena di tentare. Il Montegranaro sconfitto 4 - 0 in casa dal Lucrezia nella gara di andata play out per non retrocedere è tornato ad allenarsi in vista dell'ultima partita, quella di domenica prossima in trasferta che potrebbe sancire la retrocessione dei calzaturieri in promozione.

Inutile nascondere che solo con un impresa il Montegranaro può eventualmente ribaltare la situazione, anche se segnare quattro gol, non è impresa facile per i calzaturieri che solo in una occasione quest'anno sono stati in grado di fare poker. E' successo nella 1° giornata di Ritorno in casa contro il Real Vallesina. I gol i giallo blu' li hanno sempre segnati, il problema però che hanno subito anche tante marcature dagli avversari. Questo però non significa che non si debba quantomeno tentare di risalire la china. Troppi però sono stati i 4 gol subiti domenica scorsa quando si è concesso al Lucrezia di giocare in campo aperto. Il tema della gara di ritorno, ricalcherà in qualche modo quella dell'andata con il Lucrezia ancora più forte perché potrà contare su di un grande vantaggio.

Vedremo se il Montegranaro quantomeno sia in grado di mettere in difficoltà la formazione di Gori, perché ci vuole una prova d'orgoglio in questa ultima uscita stagionale. Retrocedere con dignità sarebbe un passo molto importante per far si che si possa ripartire nel miglior modo possibile da una stagione come questa anche se bisognerà farlo nel miglior modo possibile.

08/05/2003





        
  



4+1=

Altri articoli di...

Sport

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji