Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Dopo l'iniziale preoccupazione dei Ds e la replica del dottor Marabini, la risposta di Evangelisti.

| SAN BENEDETTO - Evangelisti: " Le risposte di Marabini confermano le nostre preoccupazioni".

di Silvano Evangelisti

 Dopo l'iniziale preoccupazione dei Ds e la successiva replica , da Londra, del dottor Marabini ecco oggi la risposta alla replica di Evangelisti:


La risposta che abbiamo avuto dal Commissario straordinario della A.s.l 12 e il silenzio dell'amministrazione comunale , non fanno  altro che accrescere le nostre preoccupazioni e i nostri timori in merito allo smantellamento del Poliambulatorio di Porto D'ascoli .
Il Commissario infatti parte dal ragionamento  che siccome i servizi erogati dal poliambulatorio sono ridotti al minimo essi costituiscono più che un servizio un disservizio per la Asl e per questo motivo vanno tolti .

Questa considerazione iniziale  del  Dott. Marabini ci lascia davvero molto perplessi  perché purtroppo conferma quelle che erano le nostre preoccupazioni riaguardo allo smantellamento del Poliambulatorio di Via Mare . Vogliamo ribadire di nuovo e con forza  , sia alla ASL che all'amministrazione comunale ,   che ci sono alcuni servizi che debbono essere forniti ai cittadini a prescindere da qualsiasi ragionamento economico o di qualsiasi altra natura . 
Le vaccinazioni  per i bambini o le analisi per gli anziani soprattutto sono servizi che da soli giustificano ampiamente la presenza del Poliambulatorio e non credo affatto  che un servizio a domicilio sia meno dispendioso , se viene fatto seriamente , rispetto al  poliambulatorio.
Siamo contenti di apprendere dal Dott. Marabini che a Centobuchi verrà costruito un nuovo poliambulatorio ma a noi interessa anche che il nostro qui in  Via Mare , che da tanti anni ormai svolge un buon servizio  grazie soprattutto alla presenza di operatarori  qualificati , rimanga in funzione con gli attuali servizi e venga potenziato con il servizio di consultorio ginecologico familiare  non in alternativa ai servizi esistenti , come dice il Commissario Marabini.

Ribadiamo inoltre la necessità di invertire al più presto questa perversa logica che vede sempre Porto D'ascoli penalizzata sotto l'aspetto dei servizi ,  questo non vale solo per la sanità ma anche per gli altri settori della vita pubblica della città .  
Ci aspettiamo, da parte della Direzione Sanitaria  e dall'Amministrazione comunale ,  un tornare indietro rispetto a questa decisione sul poliambulatorio ; se non arrivano nei prossimi giorni assicurazioni al riguardo , i democratici di sinistra di porto d'ascoli sono pronti già fin da ora ad iniziare una serie di iniziative pubbliche di protesta affinché tutti i cittadini sappiano con chiarezza chi gli sta portando via il poliambulatorio di Porto D'Ascoli , dopo avergli già tolto anche la Farmacia comunale dell'Agraria &..


      

05/05/2003





        
  



1+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)