Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Nuova disciplina per la denuncia inizio attività edilizia

| Procedure più snelle nel decreto legge pubblicato di recente.

di Alberto Premici

E' stato pubblicato un decreto legge relativo alle "Disposizioni urgenti nell'ambito del Piano di azione per lo sviluppo economico, sociale e territoriale" che, tra l'altro, nell'art.3 si occupa anche della D.I.A.E (dichiarazione di inizio attività edilizia).

Nel testo infatti si dispone che "Ogni atto di autorizzazione, licenza, concessione non costitutiva, permesso o nulla osta comunque denominato, comprese le domande per le iscrizioni in albi o ruoli richieste per l'esercizio di attivita' imprenditoriale, commerciale o artigianale il cui rilascio dipenda esclusivamente dall'accertamento dei requisiti e presupposti di legge o di atti amministrativi a contenuto generale e non sia previsto alcun limite o contingente complessivo o specifici strumenti di programmazione settoriale per il rilascio degli atti stessi, con la sola esclusione degli atti rilasciati dalle amministrazioni preposte alla difesa nazionale, alla pubblica sicurezza, all'immigrazione, all'amministrazione della giustizia, alla amministrazione delle finanze, ivi compresi gli atti concernenti le reti di acquisizione del gettito, anche derivante dal gioco, alla tutela della salute e della pubblica incolumita', del patrimonio culturale e paesaggistico e dell'ambiente, nonche' degli atti imposti dalla normativa comunitaria, e' sostituito da una dichiarazione dell'interessato corredata, anche per mezzo di autocertificazioni, delle certificazioni e delle attestazioni normativamente richieste.

L'amministrazione competente puo' richiedere informazioni o certificazioni relative a fatti, stati o qualita' soltanto qualora non siano attestati in documenti gia' in possesso dell'amministrazione stessa o non siano direttamente acquisibili presso altre pubbliche amministrazioni.

...L'attivita' oggetto della dichiarazione puo' essere iniziata decorsi trenta giorni dalla data di presentazione della dichiarazione all'amministrazione competente. Contestualmente all'inizio dell'attivita', l'interessato ne da' comunicazione all'amministrazione competente...

L'amministrazione competente, in caso di accertata carenza delle condizioni, modalita' e fatti legittimanti, nel termine di trenta giorni dal ricevimento della comunicazione di cui al comma 2, adotta motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attivita' e di rimozione dei suoi effetti, salvo che, ove cio' sia possibile, l'interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attivita' ed i suoi effetti entro un termine fissato dall'amministrazione, in ogni caso non inferiore a trenta giorni. E' fatto comunque salvo il potere dell'amministrazione competente di assumere determinazioni in via di autotutela..."
 

23/03/2005





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Politica

08/02/2019
La replica della Presidente di PicenAmbiente Catia Talamonti (segue)
08/02/2019
L'Associazione Albergatori Riviera delle Palme prepara la stagione con fiere, workshop promozionali (segue)
07/02/2019
Assistenti familiari e badanti, ecco il corso di formazione gratuito a Centobuchi (segue)
03/02/2019
Rossi"Pronto soccorso: un progetto ambizioso con problemi legati a radici di regia lontani" (segue)
30/01/2019
La metamorfosi incompleta della politica "logica" di Ceriscioli sulla questione dell'Ospedale unico (segue)
28/01/2019
In ricordo di Giulio Andreotti per il centenario della nascita. (segue)
24/01/2019
Festa della Polizia Locale, San Benedetto premiata per la lotta ai rumori (segue)
18/01/2019
Incontro a Roma nella sede dell'ANCI del Sindaco Piunti e dell'Assessore Tassotti (segue)

Fuori provincia

12/01/2019
Pelasgo 968 e Centro Nazionale Studi Leopardiani di Recanati sottoscrivono un protocollo di intesa (segue)
22/12/2018
Dopo una gara ricca d'episodi finisce in parità il derby della vallata del Tronto. (segue)
12/12/2018
Al via il progetto "Infinito Leopardi" (segue)
01/10/2018
Show cooking della salute alla Teng arredamenti per i 50+1 anni di attività (segue)
28/09/2018
Roberto Ippolito "in cammino" a Castellaneta con Marchionne Tortora Moro Gardini e le baby miss (segue)
22/09/2018
Si è conclusa l'operazione "Mare Sicuro 2018" (segue)
22/09/2018
Formazione e lavoro: il bando ammissioni al corso ITS sistema moda (segue)
14/09/2018
Il 15 settembre a Campli cerimonia di consegna della bandiera dei "Borghi più belli d'Italia" (segue)

Economia e Lavoro

13/01/2019
TANTI I FONDI UE DISPONIBILI, MA CALA IL NUMERO DI PROGETTI FINANZIATI (segue)
06/01/2019
Oltre 2 miliardi per le Start-up con la Legge di Bilancio - Nuovi corsi di formazione (segue)
30/12/2018
Corsi gratuiti di formazione nel settore turismo e cultura coi voucher FSE della Regione Marche (segue)
16/12/2018
Corsi gratuiti di formazione ed aggiornamento in Europrogettazione coi voucher FSE Regione Marche (segue)
30/11/2018
ISCRIZIONE AI CORSI SMARTEAM - VOUCHER FORMATIVI (segue)
19/11/2018
Internazionalizzarsi per competere: nuove opportunità di business dalla Georgia (segue)
09/09/2018
VOUCHER FSE E CORSI A CATALOGO FORMICA (segue)
05/09/2018
Fiume Tronto. Continua il programma di interventi per eliminare criticità idrauliche (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino