Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

SDI e Movimento Repubblicani Europei: sezione comune in Offida

Offida | Il comunicato con cui i due movimenti si propongono uniti con obiettivi comuni

di SDI e MRE - Offida

I Socialisti Democratici Italiani (SDI) e il Movimento Repubblicani Europei (MRE) di Offida hanno deciso di procedere alla costituzione di una sezione comune, localizzata in Corso Serpente Aureo, 81. La decisione è maturata come naturale conseguenza degli ottimi rapporti di collaborazione che si sono instaurati a livello cittadino, durante e dopo la recente campagna elettorale per le elezioni amministrative.
 
Con questa decisione, i socialisti e i repubblicani che si riconoscono nella coalizione di centrosinistra intendono, da una parte, contribuire, con un’iniziativa dal basso, ad una maggiore integrazione tra i partiti del centrosinistra (come del resto sta avvenendo anche a livello nazionale), anche perché siamo convinti che questo sia il desiderio degli elettori; dall’altra, ci proponiamo di contribuire in modo più efficace alla vita civile e politica della città (presto sarà reso noto un ricco ed articolato programma di iniziative sul territorio).
 
Del resto, anche a livello provinciale, regionale e nazionale i nostri partiti intrattengono ottimi rapporti, che spesso si sono tradotti nella presentazione di liste comuni alle elezioni amministrative; ci troviamo anche di fronte alla stessa difficoltà, e cioè quella di rappresentare degnamente due tradizioni politiche importanti e nobili della sinistra italiana, che hanno dato un contributo decisivo all’evoluzione democratica del nostro paese anche se oggi il loro peso nella sinistra è, purtroppo, minore che in passato, anche perché un buon numero di socialisti e di repubblicani ha scelto (secondo noi, sbagliando) l’alleanza con il centrodestra.
 
La scelta fatta non comporta, ovviamente, alcuna chiusura nei confronti degli altri partiti del centrosinistra, con i quali speriamo, anzi, di avere rapporti più stretti; in particolare con quelli con i quali è stata presentata la lista comune alle elezioni europee.

30/10/2004





        
  



1+4=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji