Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

"Teatrando": al Serpente Aureo è la volta del dialetto

Offida | Rassegna di teatro amatoriale con 5 compagnie dialettali

di Alberto Premici

"Teatrando", la rassegna di teatro amatoriale presso il Teatro Serpente Aureo, ha preso il via ieri sera con una replica di "Non ti pago" di Eduardo De Filippo, proposta dal GADA (Gruppo Amici dell'Arte) di Offida. A seguire stasera alle ore 18, i, "La socera e la nora" della Compagnia dell'Angelo di Ascoli Piceno. Sabato prossimo, alle ore 21 è la volta de"L'armadietto cinese" dell'Associazione culturale il Tiaeffe di Fermo, e la domenica successiva, ore 18, "Figlio unico di madre vedova" del Gruppo Teatrale Settemmezzo di Ripatransone. Sabato 2 Ottobre, sempre alle ore 21, "La Rmasta" della Filodrammatica Giovani Pian di Pieca di S. Ginesio.

"Non ti pago", commedia del 1940 è una delle più belle commedie scritte e rappresentate da Eduardo De Filippo. Anche qui, come in altri suoi lavori, la superstizione è il tema intorno al quale ruota la vicenda. E' il mondo del lotto e della cabala, tanto caro ai napoletanti, quello in cui si sviluppa tutta la trama: Ferdinando Quagliolo, gestore di un bancolotto, non riesce mai a vincere, nonostante la sua perseveranza nel tentare la fortuna insieme al suo aiutante Aglietiello. Bertolini invece, suo impiegato e fidanzato con Stella, figlia di Ferdinando, ha ben altra fortuna, attribuita in particolare ai numeri ricevuti in sogno dai propri antenati. Questa cosa manda su tutte le furie Ferdinando che si accanisce sempre più sul gioco, non senza diverbi familiari. Il momento clou però è quando Bertolini imbecca una quaterna milionaria che Ferdinando si rifiuta di pagare in quanto tale vincita aspetta a lui essendo stato suo padre in sogno ad aver dato i numeri giusti. Segue "l'anatema" di Quagliolo, ma tutto si risolve per il meglio davanti il solito piatto di spaghetti.

 

19/09/2004





        
  



3+3=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)
29/12/2019
A Martinsicuro “Natale con le tradizioni” (segue)
29/12/2019
500 anni dalla morte di Papa Sisto V, nel 202 si celebra la ricorrenza (segue)

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji