Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Circolo presenta il suo programma

Offida | "Il nostro progetto per il vostro futuro". Consultabile on line sul sito della lista civica offidana.

Il Circolo presenta il suo programma distribuendone copia a tutte le famiglie offidane e rendendolo consultabile su sito http://web.tiscali.it/il.circolo/.

Tra i punti di forza del progetto politico-amministrativo: Individuo - Famiglia - Diritti - Cultura e Solidarietà. Nell'articolato documento si legge in premessa: "La strada per un’efficace azione amministrativa deve necessariamente passare attraverso una rinnovata cultura civica fondata sulla condivisione dei valori e su una perfetta coesione dei membri della comunità offidana nel suo insieme: Centro Storico, Borgo Cappuccini, S. Maria Goretti, Borgo Miriam, Ciafone, San Lazzaro, Rovecciano e Lava. Ad essi vanno date, in tempi adeguati, valide risposte ad esigenze concrete.

Per queste ragioni il nostro gruppo si presenta a Voi offrendo una reale opportunità di cambiamento, per un razionale utilizzo delle risorse, per lo sviluppo culturale ed economico, per la tutela sociale e la valorizzazione dell’individuo e del nucleo familiare. Sono questi i valori fondanti del nostro programma concepito non su basi puramente ideologiche, bensì su specifiche e concrete esigenze, avendo la ragionevole consapevolezza di poter realmente conseguire tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati.

Nel rispetto di questi fondamentali valori, lavoreremo con impegno, passione e serietà assicurando che il nostro impegno è chiaro, sincero e soprattutto realizzabile. Si può e si deve cambiare, recuperare la dignità ed il ruolo che Offida merita nel Piceno, sperare in una concreta crescita, nello sviluppo economico a beneficio di tutti. Amiamo la nostra città, crediamo nelle nostre capacità e non viviamo di politica. Siamo offidani decisi a SOSTUTUIRE L’INCAPACITA’ CON IL MERITO".


“il Circolo" - LISTA CIVICA N°2
Borgo Giacomo Leopardi, 35/a
63035 OFFIDA (AP)
coordinamento: 3386597638
e-mail: il.circolo@virgilio.it
http://web.tiscali.it/il.circolo

28/05/2004





        
  



1+1=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji