Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese.

Monteprandone | Non è iniziato nel migliore dei modi il nuovo anno per il Centobuchi. Pur giocando una buona gara ha subito due reti su altrettanti errori grossolani.

di Nicola Lucidi

Centobuchi: La prima gara del nuovo anno inizia con una sconfitta per la squadra del presidente De Carolis, mentre non c'era modo migliore per il team di mister De Filippis.

Le due squadre hanno dato vita ad una bella gara giocata intensamente. Gli ospiti fanno subito capire le loro intenzioni ed al 5' è bravo Finori a bloccare la sfera su una forte conclusione di Ribichini. Nella porta opposta Lorenzetti blocca la sfera su conclusione di Giansante.

I ritmi di gara sono alti e Vecchiarello da una punizione dal limite area mira l'incrocio dei pali della porta di Finori che è bravo a salvare la porta deviando il cuoio sul fondo. Il risultato si sblocca al 35' dopo un infortunio della difesa locale ne approfitta Ribichini sulla sinistra e serve Tittarelli, appostato sul secondo palo della porta di Finori, che raccoglie e devia in rete il cuoio. La reazione non si fa attendere, ma non produce risultati ed emozioni.

Nella ripresa i locali sono più convinti e determinati per riacciuffare il risultato. Giansante si vede respingere da Lorenzetti un forte tiro nello specchio della porta. Ancora Lorenzetti a parare un tiro insidioso di Andrea Liberati. Stessa azione si ripete poco dopo, ma Lorenzetti non si fa sorprendere. Gli ospiti si portano in avanti e Vecchiarello riceve la sfera e da oltre 20metri lascia partire il tiro dove il cuoio finisce all'incrocio dei pali della porta di Finori che nulla può fare.

Atl. Centobuchi: Finori, Cameli (37'st. Giuliani), Caioni, Carminucci (12'st. Simone Liberati), Gibbs, Piemontese, Felicioni (35'st. Diop), Calvaresi, Giansante, Andrea Liberati, Picciola. All.: Ricciotti.

Civitanovese: Lorenzetti, Bordi, Ferrari, Mercanti, Smerilli, Borghetti, Iacoponi, Vecchiarello, Tittarelli (19'st. Pistelli), Falkescein (6'st. Galdenzi), Ribichini (39'st. Renzi). All.: De Filippis

Marcatori:35' Tittarelli, 32'st. Vecchiarello.

Arbitro: D'Ascanio di AN

Note: Espulso al 35'st. Iacoponi per doppia ammonizione. Ammoniti: Calvaresi, S. Liberati . Recuperati 0'+5' calci d'angolo 1a 3 . Spettatori circa 200.

 

 

 

 

04/01/2020





        
  



5+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Sport

27/10/2022
Completamente rinnovato il crossodromo comunale di “San Pacifico” (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
26/10/2022
Correre in sicurezza tra Acquasanta Terme ed Ascoli Piceno (segue)
10/10/2022
8 e 9 ottobre si assegna lo scudetto (segue)
07/10/2022
Il Codacons chiede l’estradizione in Italia di Robinho condannato per violenza sessuale (segue)
07/10/2022
Settore giovanile, Serie A2 girone B (segue)
07/10/2022
Il 15° Rally delle Marche si terrà il 12 e 13 novembre a Cingoli (Macerata), la sua “sede” storica (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji