Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Decimo anniversario per “I luoghi della scrittura”

San Benedetto del Tronto | Sabato 14 dicembre, “I luoghi della scrittura” ha festeggiato il suo decimo anniversario di attività sfogliando il ricco album di ricordi legati ai tanti eventi organizzati dall’associazione.

di Elvira Apone

un momento della conferenza stampa

Sabato 14 dicembre, presso il ristorante il Bucaniere dell'hotel Villa Corallo di San Benedetto del Tronto, l'associazione culturale "I luoghi della scrittura" ha festeggiato il suo decimo anno di attività con una cena evento cui sono intervenuti, oltre ai fondatori dell'associazione, i rappresentanti delle pubbliche amministrazioni del territorio e della stampa locale nonché molti soci e simpatizzanti.

La cena, durante la quale sono state messe in mostra le pubblicazioni realizzate dall'associazione e proiettate diverse fotografie di incontri ed eventi organizzati da "I luoghi della scrittura", che hanno visto protagonisti tanti nomi prestigiosi del panorama letterario italiano, è stata preceduta dalla presentazione del libro "Federico Fellini. Cent'anni: film, amori, marmi" dello scrittore e sceneggiatore Italo Moscati, con cui ha dialogato il giornalista e scrittore Roberto Ippolito, e dalla conferenza stampa tenuta dai membri del direttivo dell'associazione.

Ad aprirla è stato proprio Mimmo Minuto, presidente di " I luoghi della scrittura", che, dopo aver ringraziato gli enti che sostengono l'associazione, la stampa e tutti i presenti, ha dato la parola al segretario Silvio Venieri, che ha menzionato tutte le rassegne promosse dall'associazione, a partire dalla tappa dei finalisti del Premio Strega fino all'incontro con il vincitore del premio Strega, senza dimenticare il premio alla giovane promessa della letteratura italiana, tutti gli "Incontri con l'autore", "Piceno d'autore" che, dopo San Benedetto, ha avuto le ultime tre edizioni a Monteprandone, il progetto Bompiani scuola Holden per gli studenti delle scuole fino alla novità di quest'anno: il corso di scrittura della scuola Holden.

L'associazione ha visto, inoltre, come ha precisato sempre Venieri, un aumento del numero degli iscritti e delle collaborazioni con altre realtà locali come scuole (ad esempio, il liceo scientifico Rosetti che, con il suo gruppo di lettori, partecipa all'assegnazione del Premio Strega giovani) e associazioni culturali (ad esempio, Ama Aquilone). Mimma Tranquilli ha poi ribadito in particolare l'importanza del progetto scuola Holden, soprattutto perché favorisce l'entrata degli scrittori nelle scuole e, quindi, un loro rapporto diretto con gli studenti.

Cinzia Carboni, dopo aver ricordato due soci che purtroppo non ci sono più, Romana Galanti e Carlo Calendi, ha parlato di Favolà, festival per i più piccoli dedicato alle fiabe, che l'ultimo anno ha raggiunto persino i luoghi colpiti dal terremoto, e, seppure rammaricata dal fatto che sia stato sospeso, si è, però, mostrata fiduciosa che possa presto ripartire.

Mentre Franco Zazzetta ha sottolineato che "I luoghi della scrittura" è un'associazione senza scopo di lucro, che si regge soprattutto grazie all'incessante lavoro degli associati, il vicepresidente Filippo Massacci ha rievocato il giorno della fondazione dell'associazione e gli anni di fervente lavoro, ringraziando tutti i fondatori e i soci che si sono aggiunti nel tempo. Sono poi intervenuti, con parole di ringraziamento nonché con l'augurio che l'intensa e ricca attività dell'associazione possa ancora continuare a lungo, l'assessore del comune di Monteprandone,

Meri Cossignani, il consigliere del comune di Alba Adriatica, Alice Di Giacomo, il consigliere del comune di San Benedetto del Tronto, Gianni Balloni, l'assessore del comune di Grottammare e consigliere provinciale, Stefano Novelli. Nel corso della cena, inoltre, hanno riservato parole di encomio nei confronti di "I luoghi della scrittura" il sindaco di Aquaviva Picena, con cui è già iniziata una collaborazione estiva, Pierpaolo Rosetti, l'assessore alla cultura del comune di Aquaviva Picena, Barbara Riga, il consigliere regionale, Fabio Urbinati, e il sindaco di San Benedetto del Tronto, Pasqualino Piunti.

Un incontro che ha abbracciato tutti coloro che hanno creduto e credono nella promozione della cultura nel nostro territorio, una serata ricca di emozioni che, sul filo di meravigliosi ricordi, ha coinvolto soci e amici di "I luoghi della scrittura", che si sono ritrovati per condividere esperienze passate e progetti futuri. Una tappa importante per l'associazione, che segnerà sicuramente l'inizio di un nuovo e più prolifico percorso all'insegna degli eventi di qualità.

Lunga vita, quindi, a "I luoghi della scrittura"!

16/12/2019





        
  



5+5=

Altri articoli di...

San Benedetto

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji