Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Nuovo stage formativo con Michele Monetta per gli allievi dell’”Adriatic Cinema Academy”

San Benedetto del Tronto | Il 13 e il 14 aprile è previsto un nuovo stage formativo con il maestro Michele Monetta per gli allievi dell’”Adriatic Cinema Academy”.

di Elvira Apone

Adriatic Cinema Academy

Il 13 e il 14 aprile, gli allievi dell’“Adriatic Cinema Academy” avranno il piacere e l’onore di partecipare a un prestigioso stage didattico con il maestro Michele Monetta, specializzato in Pedagogia Teatrale, docente di Mimo e Maschera Corporea all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma e insegnante di recitazione e Commedia dell’Arte all’Ecole- Atelier “Rudra” di Losanna. Un’occasione altamente formativa con un vero professionista nel campo, che contribuirà sicuramente ad arricchire la preparazione degli allievi dell’accademia; il terzo importante incontro con uno specialista del settore, che regalerà anche alla direzione dell’“Adriatic Cinema Academy” un’altra soddisfazione, dopo i primi due importanti cicli di lezioni tenuti dal noto regista Giulio Base che, reduce dal successo ottenuto alla Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia, dove ha ricevuto l’autorevole premio della critica “Persefone” per il film “Il banchiere anarchico” è stato, per la seconda volta a marzo, ospite d’eccezione dell’Accademia, dove ha tenuto un’interessante serie di lezioni pratiche nella sede di Colonnella presso il “Val Vibrata Village”,in cui si svolgerà anche questo stage con il maestro Monetta.

Con alla guida l’autore, regista e attore Marco Trionfante, presidente della Compagnia Teatrale “O’ Scenici” e Direttore delle “OffiCine Teatrali”, che stanno ottenendo enorme successo sia a livello nazionale che internazionale grazie alla sua collaborazione con la “Warner Bros Entertainment”, con cui ha lanciato e promosso, lo scorso novembre a Milano, Hitman II, coadiuvata dai fratelli Umberto e Marco Croci della “Lamantino Brothers”, l’“Adriatic Cinema Academy”, la cui direzione didattica è affidata alla sceneggiatrice cine-televisiva e insegnante di Scrittura per il Cinema Olga Merli, vanta ben cinque sedi regionali e un centinaio di iscritti, provenienti sia dalle Marche sia dall’Abruzzo. Una realtà innovativa nel nostro territorio, che ha l’ambizioso scopo di accogliere e formare professionalità inerenti al mondo del cinema, del teatro e della televisione; un Polo di Formazione Cinematografica e Televisiva di alto livello che, in breve tempo, sta portando avanti un progetto estremamente qualificante.

I corsi sono flessibili per permettere anche agli studenti lavoratori di prendere parte alle lezioni settimanali, che sono strutturate attraverso moduli teorici e pratici, svolti con l’ausilio di risorse umane e tecnologiche avanzate, e si basano su materie propedeutiche al biennio accademico, spaziando dalla dizione alla recitazione, dalla regia alla fotografia, dalla sceneggiatura e scrittura per il cinema al Sound Design fino al canto, alla danza e alla mimica. Altro aspetto di rilievo per gli allievi è quello della realizzazione pratica di quanto appreso durante il loro primo anno accademico: al termine dell’anno, infatti, sotto la supervisione degli insegnanti, si cimenteranno nella realizzazione di un film, di cui stanno già affrontando la fase dell’ideazione e della sceneggiatura. Un altro progetto che vedrà nuovamente l’“Adriatic Cinema Academy” al centro di interessanti iniziative che danno lustro e visibilità al nostro territorio.

Sono già aperte le iscrizioni al prossimo biennio accademico. I corsi, patrocinati dal Comune di San Benedetto del Tronto, inizieranno dal mese di settembre 2019, dopo il superamento di un test d’ingresso. Per informazioni: www.adriaticinemacademy.it - www.officineteatrali.org. Recapiti telefonici: 0735 566172 (dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00) -  3921603029

 

 

 

 

11/04/2019





        
  



5+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)

Cultura e Spettacolo

20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
La disfagia al centro di una serie di incontri all’istituto alberghiero di San Benedetto (segue)
17/04/2019
In Viaggio con Luca Leone, Giovanna Famulari, Alessia e Fabia Salvucci per l’ultima serata di In art (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino