Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Auguri a Dea Cappella per i suoi 100 anni

Monteprandone | Un secolo di vita celebrato con una grande festa alla presenza degli Amministratori

Dea Cappelli

Una grande festa è stata organizzata, ieri domenica 10 febbraio, in onore della signora Dea Cappella che ha compiuto 100 anni l'8 febbraio scorso. Delina, così viene chiamata con affetto da familiari e amici, è nata a Monteprandone nel 1919 e ha sempre vissuto in Contrada Isola.

Da giovane ha lavorato al Consorzio Agrario dove ha conosciuto il futuro marito Ascenzo Marinelli. Convolati a nozze nel 1943, in pieno periodo di guerra, il giorno del matrimonio andarono a sposarsi in bicicletta da Contrada Isola fino alla Chiesa del Sacro Cuore a Centobuchi.

La famiglia Marinelli-Cappella ha sempre lavorato nel settore ortofrutticolo: il signor Ascenzo era un coltivatore diretto e la sua Delina vendeva i prodotti della loro terra, anche al mercato settimanale di San Benedetto.

Hanno avuto due figli Pasquale e Rosalba, cinque nipoti Romina, Tecla, Francesco, Maurilio e Daniele e cinque pronipoti Marica, Michela, Stefano, Serena e Edoardo.

Donna molto forte e intelligente, Delina ha sempre avuto cura della casa e della sua famiglia. Tra gli hobby, amava leggere il quotidiano ed essere sempre informata sulle notizie del giorno.

La giornata di domenica l'ha trascorsa riunendo la grande famiglia e tanti amici, erano infatti 110 gli invitati alla festa tenutasi presso il ristorante "Kabina Welcome" di Porto d'Ascoli.

Un'occasione per formularle gli auguri di buon compleanno anche da parte dell'Amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Stefano Stracci e dall'assessore al Bilancio Emerenziana Cappella, legata anche da vincoli di parentela con Delina, i quali, a nome di tutti i monteprandonesi, hanno omaggiato la neocentenaria con una pergamena ricordo del traguardo raggiunto.

 

11/02/2019





        
  



5+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

25/04/2019
Passeggia in Sentina - Osserva la Natura - Raccogli i rifiuti (segue)
24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)

Cronaca e Attualità

25/04/2019
Passeggia in Sentina - Osserva la Natura - Raccogli i rifiuti (segue)
22/04/2019
Conferenza stampa per la conclusione de "I cento cammini" (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
L'Ing. Pietro Guidi Massi ci ha lasciati (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino