Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Colpo Samb: battuta la corazzata Feralpisalò!

San Benedetto del Tronto | Rapisarda e Stanco firmano la vittoria rossoblu. Di Massimo sbaglia un rigore nel finale. Gli ospiti terminano il match in dieci per l'espulsione di Marchi. Domenica al Riviera arriverà la Triestina.

di Guido Favelli

SAMBENEDETTESE-FERALPISALO':2-0 

SAMBENEDETTESE (3-5-2): Pegorin, Zaffagnini, Biondi, Di Pasquale; Rapisarda, Rocchi, Gelonese, Cecchini, Signori; Stanco, Calderini. A disposizione: Sala, Miceli, Di Massimo, Kernezo, Ilari, Islamaj, De Paoli, Minnozzi, Gemignani. Allenatore:Roselli

FERALPISALO' (3-4-3): De Lucia, Dametto, Legati, Marchi P. , Parodi, Pesce, Scarsella, Corsinelli; Ferretti, Marchi M. , Guerra. A disposizione: Livieri, Mordini, Ambro, Vita, Magnino, Caracciolo, Martin, Canini, Libera, Tantardini, Moraschi. Allenatore:Toscano

La Samb torna meritatamente alla vittoria dopo un mese battendo la corazzata Feralpisalò. A decidere il match sono stati i gol di Rapisarda e Stanco, rispettivamente nel primo e nel secondo tempo, che assicurano 3 punti pesanti in chiave campionato (e soprattutto morale) per i ragazzi di mister Roselli. I padroni  di casa, che scendono in campo la stessa formazione di domenica scorsa a Vicenza. Diverse novità nel gruppo dei Gardesiani. In difesa non ci sono né Mordini né Magnino: gioca dal primo minuto Dametto. Sulla corsia esterna di sinistra, tiolare è Corsinelli. In attacco il centravanti Mattia Marchi, rientrante dalla squalifica, gioca, nel tridente offensivo, insieme a Ferretti e Guerra. Caracciolo siede in panchina.  I rossoblu partono con un atteggiamento arrembante ad inizio gara e passano in vantaggio al 10': cross dalla sinistra di Di Pasquale (in costante crescita) trova un rinvio in area sbilenco da parte di Marchi. La palla si dirige verso il secondo palo dove accorre Rapisarda che di testa intercetta tutti e mette alle spalle di De Lucia. Un primo tempo infruttuoso per l'attacco ospite.L'unica azione degna di nota è quella avuta da Parodi alla fine del primo tempo,ma la sfera sfiora il palo della porta difesa da Pegorin.
Nella ripresa la Samb mantiene il ritmo alto così come la concentrazione. Il raddoppio rossoblu arriva al 23' su un'azione insistita: Stanco (quinto centro stagionale il suo) approfitta della conclusione di Signori finita sul palo e mette in rete a porta vuota. A nulla varranno i successivi tentativi degli ospiti che mettono in campo anche Caracciolo senza però riuscire a creare pericoli degni di nota. La Samb butta al vento anche la possibilità di siglare la terza rete, prima con Stanco e poi con Di Massimo che addirittura fallisce il penalty. Grande vittoria della Samb conquistata con coraggio, intelligenza ed aggressività. La corazzata Feralpi? Oggi non pervenuta al Riviera!! La festa è solo rossoblu!!! 

18/11/2018





        
  



3+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

20/05/2019
Vittoria degli studenti del Capriotti al "Primo Certamen di Baskin" delle Marche (segue)
20/05/2019
Cittadini in Comune ha presentato alla stampa il programma elettorale (segue)
19/05/2019
All'Istituto comprensivo "Ripatransone e Cupra Marittima" è arrivato "Alugame" (segue)
19/05/2019
La Rappresentanza in Italia della Commissione europea partecipa al Giro, per valorizzare l’Europa (segue)
17/05/2019
All' Istituto "F. Buscemi" di San Benedetto la prima tappa del progetto "Formare i formatori" (segue)
16/05/2019
CULTI UFOLOGICI, GNOSI E CREAZIONE. (segue)
16/05/2019
Societa' Di Charter E 7 Skipper Sanzionati per irregolarita' Dalle Fiamme Gialle (segue)
15/05/2019
Secondo incontro della scuola di formazione socio-politica della Diocesi sul tema del "Bene comune" (segue)

Sport

19/05/2019
La Rappresentanza in Italia della Commissione europea partecipa al Giro, per valorizzare l’Europa (segue)
13/05/2019
Samb subito fuori dai playoff. Fedeli:"La mia avventura a San Benedetto è terminata". (segue)
09/05/2019
Playoff: sarà Südtirol-Samb. Caccia aperta al biglietto. (segue)
05/05/2019
GROTTAMMARE - ATLETICO GALLO 1 - 2 (segue)
29/04/2019
Grottammare, arriva la salvezza (segue)
25/04/2019
GROTTAMMARE - MONTICELLI 3 - 1 (segue)
25/04/2019
La gara che valeva una stagione è finita in parità (segue)
17/04/2019
FERMO - PESCARA 8 - 5 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino