Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Controlli estivi: due arresti dei Carabinieri

San Benedetto del Tronto | Arrestato un venticinquenne che contravveniva alle prescrizioni imposte dal Giudice del Tribunale di Napoli a seguito di un arresto per estorsione aggravata dal metodo mafioso commessa ad Arzano. Un altro per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Intervento dei Carabinieri Archivio

Serrati controlli preventivi dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno con l'approssimarsi del ferragosto al fine di garantire vacanze tranquille alla popolazione. L'intenso sforzo operativo messo in campo ha portato a due arresti nelle ultime ore, in particolare:
- A Grottammare, i militari della locale Stazione, comandata dal Mar.Magg. Domenico Princigalli, a termine di mirata attività info-investigativa, hanno tratto in arresto un venticinquenne, già conosciuto alle forze dell'ordine, di origine partenopea ma domiciliato a Grottammare il quale contravveniva puntualmente alle prescrizioni imposte dal Giudice del Tribunale di Napoli a seguito di un arresto per estorsione aggravata dal metodo mafioso commessa ad Arzano (NA). Il soggetto, tenuto sotto stretta sorveglianza da parte dei Carabinieri della locale Stazione, è stato arrestato e tradotto al carcere di Marino del Tronto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria;

- A San Benedetto del Tronto, i Carabinieri della Compagnia sono intervenuti in pieno centro cittadino per controllare dei soggetti apparsi di interesse operativo e, all'atto di chiedere i documenti per l'identificazione ad un ventenne romeno senza fissa dimora in Italia, questi si è scagliato con veemenza verso i militari al fine di evitare il controllo.

Con l'intervento di altra pattuglia sono riusciti a bloccarlo e portarlo in caserma dove è stato dichiarato in arresto per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e tradotto al carcere di Marino del Tronto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

L'azione dei Carabinieri, sempre attenta e aderente ai bisogni del territorio, continuerà in maniera energica per contrastare i reati predatori, a tutela della cittadinanza, invitata a chiamare subito il 112, ovvero recarsi in caserma per esporre denunce o soprusi di ogni genere, nonché contattare telematicamente l'Arma anche attraverso il sito www.carabinieri.it.

11/08/2018





        
  



4+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

13/12/2018
Natale con l'Autore. Elena Polidori presenta il libro "Amatrice non c'è più. Ma c'è ancora" (segue)
13/12/2018
Presentazione del libro di Fabrizio Di Marzio La politica e il contratto" (segue)
12/12/2018
Convegno " Il doping tra illusione e realtà" (segue)
12/12/2018
Novembre "mese dell'infanzia e dell'adolescenza" 2018 (segue)
12/12/2018
L'IPSSCSS ‘Nicola Ciccarelli' di Cupra Marittima consegna i diplomi agli studenti del corso OSS (segue)
11/12/2018
Con le ali ai piedi al primo incontro della nuova edizione di In Art (segue)
10/12/2018
"Crescere con la musica" (segue)
10/12/2018
L'asilo Merlini ha festeggiato la celebrazione dell'Immacolata Concezione (segue)

Cronaca e Attualità

12/12/2018
Convegno " Il doping tra illusione e realtà" (segue)
12/12/2018
La Polizia denuncia fermano (segue)
11/12/2018
OPERAZIONE ANTIDROGA “BOXER” (segue)
08/12/2018
IV Meeting Alydama 2018 a Villa Boccabianca (segue)
03/12/2018
Presentazione di "MIA! - Memoria, Identità, Ambiente" (segue)
03/12/2018
Violenza di genere i dati della provincia di Ascoli Piceno (segue)
01/12/2018
Sold out al banco regali di Io Compro Sostenibile a Grottammare: prestissimo un nuovo appuntamento (segue)
01/12/2018
Polizia individua minori di etnia ROM ladre seriali in appartamento e indagano truffatore romano. (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino