Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Orgoglio Civico:"Ospedale unico? Poche idee e confuse"

San Benedetto del Tronto | "Siamo esterefatti nell' apprendere che la Regione parli di programmazione sanitaria nei termini di presentazione così come ha fatto".

di Orgoglio Civico

Logo Orgoglio civico

Sostanzialmente ha comunicato alla comunità del piceno che i reparti già esistenti del Mazzoni e del Madonna del soccorso verranno spostati in una unica struttura, lasciando due presidi di pronto soccorso, uno per la costa ed uno per la comunità montana.

Basti pensare che oggi il pronto soccorso di avvale di specialisti quali, rianimatori, ortopedici, pediatri, chirurghi, cardiologi, perché esistenti nella struttura ospedaliera. Con l' ipotesi di creare due presidi di pronto soccorso, come gestirebbero la presenza dei suddetti specialisti se questi vengono spostati a Pagliare? Triplicano il personale? Con quali risorse?

Quindi non rimarranno i due ospedali così come la Regione ha pavoneggiato ma lascerebbero due presidi ambulatoriali. Scomparirebbero due ospedali esistenti, ubicati rispettivamente nelle due città principali senza aver detto una sola parola nei termini di investimento per "quali alte specializzazioni".

Dopo aver fallito l' integrazione di due importanti ospedali ora la montagna ha partorito il topolino e cioè, prendere gli stessi reparti e portarli in una unica palazzina. Una mescolanza di carte per gettare fumo negli occhi della gente. Poi andremo ad esaminare come giustificheranno le centinaia di migliaia di euro spesi per la ristrutturazione dei reparti del madonna del soccorso.

04/08/2018





        
  



2+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji