Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

GROTTAMMARE - FORSEMPRONESE 2 - 3

Grottammare | Gara avvincente ma sfortunata

di Roberto Benigni

 

 

 

GROTTAMMARE – FORSEMPRONESE    2 - 3

 

di    ROBERTO BENIGNI

 

GROTTAMMARE – Gara sforunata che segna praticamente l'addio alla zona play-off per i ragazzi di mister Manoni, contro una compagine che ha giocato in modo non eclatante ma ha portato a casa i tre punti.rima del fischio d’inizio il Presidente del Grottammare Luigi Merli ed il dirigente Giuseppe Cocci hanno premiato capitan Davide Traini per la sua 300ima gara in campionato e Michele De Panicis per la sua 100ima partita.

Al 1’ gol annullato a Cecchini che aveva preso una respinta su tiro di Paradisi ed insaccato ma era in posizione di fuorigioco.

Al 9’ passano gli ospiti con un gol di Cecchini che riprende la sponda di Paradisi ed insacca; errore della difesa che ha lasciato libero il centrale metaurense.

Dopo una serie di azioni, al 19’ i locali trovano il pareggio con Ludovisi che insacca dopo aver ricevuto un suggerimento da Traini che di testa ha messo fuori gioco la difesa ospite. Prima della mezzora si infortuna De Cesare già in precarie condizioni dall’inizio.

Al 35’ colpo di testa di Ludovisi che colpisce l’incrocio dei pali.

Brivido al 43’ per un tiro a parabola di Paradisi che scavalca la traversa di poco.

Al 45’ raddoppio per la Forsempronese con Pagliari che infila l’angolino con un tiro debole, toccato anche da Orsini, sorprendendo Beni.

La ripresa inizia stancamente, poi al 55’ arriva la terza rete di Cecchini, smarcato in area da Pagliari, che batte a rete con un tiro a mezz’altezza. Al 63’ Iovannisci riapre la partita, infilando l’angolino con un tiro da punizione pennellato perfettamente, sul quale il portiere ospite non può nulla.

 

GROTTAMMARE (4-3-3): Beni; Orsini (89' Carminucci), Valentini (58’ Jallow), Palladini, Vespasiani; De Cesare (27’ Ioele, dal 58’ Avellino), Vallorani, Traini; Iovannisci, Ludovisi, D’Angelo (46’ De Panicis). All. Manoni

A disp: Pirozzi, Cocci.

 

FORSEMPRONESE: (4-4-2): Chiarucci; Rosetti, Rosati, Bartoli, Gentili; Belkaid, Fontana, Pandolfi (84’ Bucchi), Paradisi; Cecchini, Pagliari (86’ Marcolini). All. Fulgini

A disp: Sanchioni, Paolini, Di Vaio, Serafini, Radi.

 

Arbitro: Vai di Jesi

Ammoniti: Belkaid, Vespasiani, Rosetti, Bartoli, Traini, Ludovisi.

Reti: Cecchini 9’ e 55’, Ludovisi al 18’, Pagliari 45’, 63’ Iovannisci.

Angoli 3-2 per Grott. Spett. 150 – Rec. 1’ – 4’

14/04/2018





        
  



1+2=
Grottammare

Altri articoli di...

San Benedetto

20/07/2018
Cocktail d'autore sotto al sole (segue)
20/07/2018
Lunedì 23 luglio Giulio Giorello ospite a Piceno d'Autore. Coordina Filippo Massacci. (segue)
20/07/2018
L'Estate della città, il vademecum a portata di mano (segue)
20/07/2018
Venerdì 20 luglio primo dei "Concerti nella chiesa dell'Annunziata" (segue)
20/07/2018
Giorgini-Maggi M5S sulla nomina del direttore di Area Vasta (segue)
20/07/2018
San Benedetto Tennis Cup: eliminato Quinzi! (segue)
19/07/2018
Riunione del Comitato dei Sindaci dell'Ambito Territoriale Sociale 21. Presente il sindaco Piunti (segue)
19/07/2018
Stefano Tura presenterà il libro " A regola d'arte" (segue)

Sport

20/07/2018
San Benedetto Tennis Cup: eliminato Quinzi! (segue)
19/07/2018
Italia avanti tutta alla San Benedetto Tennis Cup (segue)
18/07/2018
Samb:al via la campagna abbonamenti per la stagione 2018/19. Prezzi invariati. (segue)
18/07/2018
NUOVI ARRIVI PER IL GROTTAMMARE (segue)
18/07/2018
San Benedetto Tennis Cup: Quinzi avvisa i suoi avversari (segue)
17/07/2018
La San Benedetto Tennis Cup scalda i motori (segue)
16/07/2018
Al via la San Benedetto Tennis Cup 2018 (segue)
09/07/2018
Il Grottammare riparte (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino