Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Dopo la salvezza il meritato riposo del Grottammare

| De Panicis, l'autore del gol vittoria

di Roberto Benigni

 

di ROBERTO BENIGNI

 GROTTAMMARE - Dopo l'impresa con la vittoria 2-1 a Fossombrone nello spareggio play-out Eccellenza, il Grottammare si gode il meritato riposo al termine di una stagione travagliata. Infatti non dimentichiamo che il tecnico Renzo Morreale è stato esonerato nel girone di ritorno, sostituito dal suo vice Manolo Mannoni, tecnico della Juniores.

Mai negli anni passati, però, la compagine biancoazzurra era stata costretta alla lotteria degli spareggi per rimanere nella categoria. E contro la formazione pesarese sicuramente era un'impresa difficiissima, visto che l'unico risultato utile era la vittoria. E proprio Ludovisi e De Panicis sono stati i realizzatori dei due gol vittoria. Quello di Michele De Panicis è stato segnato quasi allo scadere del primo tempo supplementare ed ha fatto sospirare di sollievo i sostenitori biancoazzurri.

"Eravamo sicuri di potercela giocare - dice il giovane attaccante biancoazzurro - ed eravamo caricati al massimo. Prima della partita ci siamo guardati tutti negli occhi per giocarci il tutto per tutto. Non abbiamo mai mollato, dimostrando di essere una squadra vera. Anche dopo il loro pareggio abbiamo continuato a giocare e dopo il fischio finale dell'arbitro è esplosa la nostra gioia. Non riesco ad esprimere la gioia per aver segnato il gol proprio nel tempo supplementare, ma sono contentissimo perchè abbiamo portato a casa il risultato che volevamo e la salvezza, soprattutto perchè io sono di Grottammare e ci tenevo. Ho voluto dedicare il gol alla mia ragazza che era venuta a Fossombrone a vedermi e sostenere la squadra. Sono contento per me e per tutto il gruppo perchè siamo stati davvero tutti uniti".

Ora ci sarà lo sciogliete le righe, per poi riprendere l'attività a luglio, dopo che la società avrà chiarito i programmi ed i bilancio per la prossima stagione. Primo nodo da sciogliere sarà quello del tecnico; dispiace che Morreale sia stato esonerato perchè la colpa dei risultati che non venivano non era soltanto la sua ma anche di diversi episodi ed infortuni. Purtroppo nel calcio a pagare è in primo luogo l'allenatore. 

11/05/2017





        
  



1+1=
Michele De Panicis

Altri articoli di...

Sport

22/10/2017
GROTTAMMARE - BIAGIO NAZZARO 2 - 1 (segue)
21/10/2017
L'A.A. Colli vince con sacrificio sul Trodica che ha giocato solo per la divisione della posta (segue)
16/10/2017
Gubbio-Samb:arbitrerà Andreini di Forlì. (segue)
15/10/2017
Renate-Samb 1-1: fanno tutto i rossoblù che rimangono in testa alla classifica insieme al Pordenone. (segue)
14/10/2017
PORTO D'ASCOLI - GROTTAMMARE 3 - 1 (segue)
14/10/2017
Pur pareggiando il Centobuchi rimane in vetta alla classifica (segue)
14/10/2017
Gubbio-Samb:info biglietti per la sfida di Coppa Italia. (segue)
14/10/2017
Renate- Samb: ecco i convocati. (segue)

San Benedetto

22/10/2017
GROTTAMMARE - BIAGIO NAZZARO 2 - 1 (segue)
18/10/2017
Polizia arresta extracomunitario per aver assalito connazionale con una bottiglia di vetro rotta (segue)
17/10/2017
Si rinnova il sodalizio tra professionisti del mestiere e studenti geometri alle prime armi (segue)
17/10/2017
Polizia denuncia F.A. autore del furto presso la ditta Termoidraulica "La Fenice" (segue)
17/10/2017
Grande successo per la festa del Patrono (segue)
16/10/2017
Gubbio-Samb:arbitrerà Andreini di Forlì. (segue)
16/10/2017
Povertà e sovraindebitamento delle famiglie: lunedì 16 ottobre se ne parla all'hotel Calabresi (segue)
15/10/2017
Renate-Samb 1-1: fanno tutto i rossoblù che rimangono in testa alla classifica insieme al Pordenone. (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino