Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Dopo una bella gara il Colli si aggiudica la vittoria nel derby con l'Atl. Piceno

Colli del Tronto | Il derby piceno di promozione lo vince il Colli contro l'Atl. Piceno Cento. Gara ricca di spettacolo ed intelligenza tattica. Ha vinto chi ha messo voglia e determinazione, oltre al cuore.

di Nicola Lucidi

Martinsicuro –  Il derby piceno, anche se giocato in Abruzzo per indisponibilità del terreno di gioco del comunale di Centobuchi è stato vinto dall’Atletica Azz. Colli.

E’ stata una bellissima gara sotto tutti i punti di vista giocata a tutto campo dalle due formazioni. L’Atletico Piceno ha sbagliato tanto nel dialogo di gioco permettendo all’Azz. Colli ripartenze e creando problemi alla locale difesa.

I ragazzi di Pilone partono subito con il piede sull’acceleratore ed alla prima azione guadagnano una rimessa dalla bandierina calciata da Crocetti in area dove Pezzoli solo davanti allo specchio della porta manda il cuoio alto. Subito dopo V. Calvaresi compie il primo miracolo respingendo un perfetto colpo di testa di Gagliardi. Al quarto d’ora pregevole azione di Oddi sulla destra con Valentini a servire in area Gatti che impegna Facibeni alla parata. Risposta del Colli con Porfiri che pannella un perfetto pallone in area dove Antenucci ben piazzato devia la sfera sopra la porta. Ancora Porfiri dalla bandierina d’angolo mette con precisione il pallone sulla testa di Pezzoli che devia in porta e la rete si gonfia. I ritmi di gara sono alti ed il gioco è piacevole. La reazione dell’Atletico Cento è immediata, ma troppi sbagli nei passaggi. Valentini ci prova dal limite ad impensierire Facibeni, ma la sfera fa barba al palo della porta e finisce fuori.

La seconda parte si vede la voglia dei ragazzi di Fusco di riagguantare il risultato e Valentini, dopo una travolgente discese, manda il cuoio in area, ma Ruggieri non arriva e perde l’occasione. Ora chiudono il Colli nella propria metà campo, ma i ritmi scendono ed al primo contropiede del Colli con Crocetti – Pezzoli in area arriva la sfera a Zahraovi che con precisione supera Calvaresi ed il Colli raddoppia.

I ragazzi di Fusco le provano tutte, ma il Colli chiude bene rispondendo con intelligenza tattica ad ogni azione ed incamera la vittoria.

Atletico Piceno Cento: Vittorio Calvaresi, Oddi (32’ Matteo Rossi), Fagotti, Picchini, Spinelli, Matteo Calvaresi, Plebani (1’st. Ruggieri),Giovannini (20’st. Alessandrini), Gatti, Grilli, Valentini. A disp.: Ameli, Mascitti, Iuri Rossi, Traini. All.: Fusco

At. Azz. Colli: Facibeni, D’Alonzo, Mannocchi, Battilana, Paoluzzi, Gagliardi, Porfiri (21’st. Pelliccioni), Antenucci, Pezzoli (31’st. Oprea), Crocetti (36st. Croce), Zahraovi. A disp.: Ciccanti, Stangoni, Curzi, Curri. All.: Attilio Pilone

Arbitro: Lombardo di Fermo

Reti: 25’ Pezzoli, 9’st. Zahraovi .

Note: Ammonito: Porfiri, Pezzoli, Zahraovi. Spettatori 400 circa. Recuperati 1’+4‘. Calci d’angolo  2 a 6 .

 

11/02/2017





        
  



2+5=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

23/02/2017
Ascoli Piceno: Ape contromano a luci spente sul Raccordo Autostradale (segue)
22/02/2017
Piceno: le Imprese assumono, ma il lavoro rimane precario. (segue)
22/02/2017
“Donne e Politica”, un incontro alla Cartiera Papale di Ascoli (segue)
20/02/2017
“Italia Nostra”: «Le Chiese del Piceno, salviamole prima che sia troppo tardi» (segue)
18/02/2017
Il Colli pareggia 0 a 0 con il Portorecanati (segue)
17/02/2017
Rocambolesco inseguimento nel Centro Storico di Ascoli: giovane in stato d’ebbrezza, denunciato (segue)
14/02/2017
Cambio della guardia alla direzione artistica di Cabaret AmoreMio (segue)
14/02/2017
Flavio Genovesi, nuovo Commissario Capo della Questura di Ascoli (segue)

Sport

22/02/2017
Atletica Collection Sambenedettese: Martina Aliventi si veste d’Azzurro. (segue)
22/02/2017
ESONERATO mister MORREALE (segue)
21/02/2017
Verso la sfida con il Venezia: ecco il programma di allenamento settimanale dei rossoblu. (segue)
21/02/2017
Samb-Venezia: nessun squalificato per i rossoblù. (segue)
21/02/2017
Samb-Venezia:arbitrerà Armando Ranaldi di Tivoli. (segue)
21/02/2017
Samb-Venezia:info biglietti. (segue)
20/02/2017
Samb: al Tardini il sogno dura solo venti minuti. (segue)
19/02/2017
GROTTAMMARE - LORETO 0 - 1 (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Il bianco degli alberi di Guido Armeni

L'esposizione mette a fuoco un'attività sviluppata su direttrici nazionali e internazionali e frutto della presenza in gallerie e enti pubblici.

Andrea Carnevali


Io e Caino