Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Smascherato e Denunciato Pirata della Strada nel Fermano.

Porto San Giorgio | Sia pure in possesso di pochi elementi utili alle indagini, la Polizia Stradale è riuscita a rintracciare il veicolo ed il pirata della strada: ora, deferito all’Autorità Giudiziaria per omissione di soccorso.

Nel corso della mattinata di giovedì 5 gennaio, M.M. - trentaduenne residente nel Fermano e stimato insegnante - mentre procedeva alla guida della sua autovettura sul lungomare di Porto San Giorgio, veniva violentemente tamponato da un auto di grossa cilindrata, che si dava poi alla fuga.

Il professore, rimasto contuso nell'incidente, dopo le cure mediche prestategli presso il Pronto Soccorso di Fermo, denunciava l'accaduto alla Polizia Stradale, fornendo tuttavia, solo gli elementi che erano a sua disposizione: e cioè, la targa parziale dell'autovettura ed il colore dell'auto pirata.

Sia pure con questi pochi elementi, l'intensa attività investigativa degli uomini della Polizia Stradale di Fermo, è riuscita a venire a capo della questione: e, con il contributo delle varie telecamere di sorveglianza posizionate in zona, hanno identificato e rintracciato il veicolo ed il pirata della strada che - ormai braccato - allo scopo di sviare e depistare le indagini, si rendeva protagonista di un altro incidente a Porto Sant'Elpidio, nel maldestro tentativo di giustificare così gli evidenti e manifesti danni riportati dalla propria auto.

Il tentativo del soggetto, non ha però tratto in inganno la Polstrada, che ha identificato e deferito all'Autorità Giudiziaria, il pirata della strada: un pugliese, che è stato altresì segnalato per la sospensione della patente di guida.

Purtroppo - annota la Polizia Stradale - il fenomeno della fuga a seguito di incidenti stradali, si segnala come sempre più frequente e diffuso nel Territorio: e la prima settimana del 2017, vede già tre episodi di sinistri di questo tipo.
La Polizia Stradale, naturalmente, è già sulle tracce dei suddetti pirati della strada.

10/01/2017





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Fuori provincia

20/01/2017
La marchigiana Alexia Sagripanti sul palco con la Kazafy Troupe Italy (segue)
20/01/2017
Emergenza Neve e Sisma nelle Marche: un Aggiornamento sulla situazione nel Territorio (segue)
18/01/2017
Neve e Sisma: situazione di emergenza nelle Marche (segue)
18/01/2017
Non solo Emergenza Maltempo; torna lo Spettro del Terremoto (segue)
17/01/2017
Urbinati: “Promuovere manifestazioni che valorizzino i prodotti marchigiani” (segue)
17/01/2017
Area di Crisi del Piceno: la Casini “rassicura” Castelli: «Ognuno svolge il proprio ruolo» (segue)
17/01/2017
Emergenza Neve nelle zone colpite dal Terremoto (segue)
10/01/2017
Venerdì 13 gennaio CRUDI&Bollicine al ristorante Gusto TrePuntoZero (segue)

Cronaca e Attualità

20/01/2017
Emergenza Neve e Sisma nelle Marche: un Aggiornamento sulla situazione nel Territorio (segue)
20/01/2017
Arriva il cuoci-pasta alla Scuola Speranza (segue)
20/01/2017
Grottammare: carburanti ad uso privato, rinnovo entro il 31 gennaio (segue)
19/01/2017
Maltempo e Terremoto: a tutto campo l'impegno degli uomini della Polizia Picena nel Territorio. (segue)
19/01/2017
Recuperate due tartarughe marine a Cupra e Grottammare (segue)
19/01/2017
Spes Contra Spem: quando l’impegno diventa missione (segue)
19/01/2017
Volontari della Protezione Civile sambenedettese a supporto degli allevatori di Montegallo (segue)
19/01/2017
Cimitero di Grottammare: in gara, i lavori per il suo ampliamento (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Il bianco degli alberi di Guido Armeni

L'esposizione mette a fuoco un'attività sviluppata su direttrici nazionali e internazionali e frutto della presenza in gallerie e enti pubblici.

Andrea Carnevali


Io e Caino