Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

l'A. Piceno Centobuchi supera il Montecosaro per 3 a 1 con una tripletta del giovane Gatti.

| Il giovane Gatti classe '98 con la sua tripletta manda in visibilio la tifoseria del Centobuchi. L'ottimo lavoro di mister Massi si fa vedere. Il Montecosaro ci prova ma contro un Centobuchi così determinato nulla ha potuto.

di Nicola Lucidi

Porto d’Ascoli –  Il gran lavoro di mister Massi s’inizia a vedere con un bomber d’eccezione, dotato fisicamente e di buona tecnica: Gianfilippo Gatti che con la sua tripletta, contorniato da ragazzi eccezionali domina la gara e fa saltare di gioia i tifosi.

La gara si è sbloccata subito dopo due belle azioni condotte da Ruggieri e M. Calvaresi con Gatti a chiudere a rete. I locali hanno intenzioni di chiudere subito la gara ed al 14’ M. Calvaresi dal limite area prova con un gran tiro a porta, ma la sfera termina di poco a lato della porta. Passano solo 4’ quando Paniccia salva la porta deviando a lato. Dalla bandierina Gatti riceve e devia il cuoio in rete.

Solo al 21’ gli ospiti si rendono pericolosi con Baiocco che dalla destra entra in area e serve Giuliani che ben marcato da Oddi non riesce ad agganciare la sfera. Ancora gli ospiti in avanti con Giuliani, ma Oddi salva in angolo. Dalla bandierina Rapecci in mischia devia in porta ed accorcia.

I locali rischiano il pari, ma V. Calvaresi con un grosso intervento salva la porta e su rovesciamento Gatti da posizione decentrata realizza la tripletta con gol spettacolare, perfetto diagonale supera l’esperto Paniccia.

 

 

Nella ripresa si vede spettacolo di buon calcio con gli ospiti a rincorrere il risultato ed i locali a foggiare classe. Gatti si distingue ancora con due numeri di alta classe che Paniccia dovrà sfoderare le sue esperienze per neutralizzare e salvare la porta da ulteriori gol.  

A. Piceno Cento: V. Calvaresi, Oddi, Spinelli, Picchini,  Grilli (30’st.Alessandrini), Garagliano (25’st.Traini), Giovannini (12’st. Mascitti),  M. Calvaresi, Plebani, Ruggieri,  Gatti. A disp.:Cinquegrana, Fagotti, Rossi, Miglietta. All.: Massi

Montecosaro: Paniccia, Balocco, Quintaba, Rapacci, Marziali (12’st.Torresi),Squarcia, Baiocco (29’st. Scaduto),Domizi, Galassi, Giuliani, Bartolini (12’st.Maddaluno). A disp.: Bonaiuto, Pierangeli, Verdini, Boccanera. All.:Roscioli.  

Arbitro: Pazzarelli di MC  

Reti: 3’- 18’- 37’Gatti, 35’ Rapacci.

Note: Ammoniti: Oddi, Mascitti, Squarcia, Galassi. Spettatori 350 circa. Recuperati 1’+ 4‘. Calci d’angolo 4 a 5 .

 

 

 

29/10/2016





        
  



5+3=

Altri articoli di...

Sport

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)
28/12/2019
Grottammare Calcio chiude l'andata (segue)
22/12/2019
GROTTAMMARE - AZZURRA COLLI 0 - 0 (segue)

San Benedetto

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji