Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Installazione "In mare è sempre inverno"

Polverigi | La Mediateca Gualtiero Giamagli ospita l'opera di Massimo Cartaginese

di Andrea Carnevali

In mare è sempre inverno

Tutt'altro che in tono minore è l'esposizione di Massimo Cartaginese a Polverigi. Così si sarebbe detto una volta. Il patrimonio culturale era, infatti, quasi interamente esposto nei musei. Mentre, oggi la fruizione e la valorizzazione delle opere d'arte è molto diversa. Del resto, la partecipazione al progetto XI ed. Giornata del contemporaneo da parte di Mediateca Gualtiero Giamagli dimostra che il "concetto" di cultura sta cambiano. Nuovi spazi espositivi vengono aperti al pubblico per creare un nuovo rapporto tra produzione artistica e opera d'arte.

La Mediateca Giamagli diventa, anche se per un giorno, un spazio di arte contemporanea in cui l'opera di Massimo Cartaginese è ospitata. Si può dire - un po' esagerando -  che dopo il film su Roberto Cimetta si possa essere l'evento espositivo del 10 ottobre prossimo.

Polverigi è una piccola e grande capitale della cultura a cui si aggiunge l’intensa attività di artisti marchigiano che hanno collaborato a progetti importanti come Inteatro. Massimo Cartaginese insieme al pittore loretano Bruno Mangiaterra hanno partecipato, esponendo una opera di grande intere per l’arte pubblica: “Io sono natura” (2014).

Massimo Cartaginese ritorna nella stessa città con un progetto nuovo: una installazione dedicata al mare dal titolo “In mare è sempre inverno” (2015) che sarà proiettata in una delle sale della Mediateca. Il Presidente dell’associane, Sergio Rigotti farà per così dire gli onori di casa: gli estimatori e appassionati d’arte saranno invitati a visitare anche il centro culturale. Va da sé una riflessione: promozione culturale consente di catalizzare idee ed emozioni in spazi nuovi che prima non erano stati presi in considerazione.

L’opera è esposta dalle 16-21, sono previsti due interventi critici e la presenza dell’artista.        

 

03/10/2015





        
  



2+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji