Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Omaggio a Werner Herzog, altre due proiezioni al Kursaal di Grottammare

Grottammare | Mercoledì 28 gennaio, alle ore 21.15 presso la Sala Kursaal di Grottammare, verranno proiettati due film da non perdere: Cuore di vetro e La Soufrière entrambi di Werner Herzog.

La Soufrière - Werner Herzog

Prosegue con successo la rassegna "La conquista dell'inutile" organizzata dall'Associazione Blow Up di Grottammare e dedicata al grande regista Werner Herzog. Mercoledì 28 gennaio, alle ore 21.15 presso la Sala Kursaal di Grottammare, verranno proiettati due film da non perdere: Cuore di vetro (Germania 1976, col, 94') e La Soufrière (Germania 1977, col, 44'), entrambi di Werner Herzog. Si comincia alle 21.15 con Cuore di vetro, forse il film più stilizzato, enigmatico e allucinato di W. Herzog che, partendo da un racconto fantastico dell'amico poeta e cineasta Herbert Achternbusch, porta all'estremo il suo cinema visionario e antinarrativo. Nella Baviera del primo Ottocento una vetreria è sull'orlo della bancarotta quando il suo proprietario muore senza aver divulgato la formula del suo speciale vetro-rubino.

La popolazione rischia di rimanere senza lavoro. Un pastore-profeta annuncia agli abitanti l'incendio della vetreria e la prossima fine del mondo. Alle 23.00 circa avrà inizio il secondo film, un documentario intitolato La Soufrière: nell'agosto 1976 nell'isola della Guadalupa il vulcano La Soufrière annuncia un'eruzione che potrebbe essere catastrofica. 75000 abitanti dalla parte meridionale dell'isola sono evacuati, ma un contadino rifiuta di andarsene. Con due operatori Herzog vola sull'isola.

Suggerisce la totale anarchia che regna sul posto; rievoca un'eruzione del 1902 che fece 30000 morti nella Martinica; riprende due contadini che dichiarano di attendere la morte senza timore, come un evento naturale e di essere soddisfatti della loro vita in cui non hanno mai posseduto alcunché; descrive il viaggio di sfida dei tre verso la cima del vulcano. Il vulcano non esplode. "Herzog comprende che non si può filmare tutto". Tutti gli appuntamenti della stagione sono gratuiti una volta effettuata l'iscrizione all'Associazione Culturale Blow Up al costo di soli 10 €.

26/01/2015





        
  



5+4=
Cuore di vetro - Werner Herzog

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji