Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La San Benedetto Tennis Cup rimane orfana di italiani

San Benedetto del Tronto | Nel match serale di ieri, Alessandro Giannessi è stato sconfitto dalla testa di serie n.1 Haider-Maurer

di Lorenzo Picardi

Haider_Maurer

  La giornata che, non senza difficoltà causate dalla pioggia, ha delineato i quarti di finale della San Benedetto Tennis Cup, ha purtroppo privato il pubblico rivierasco dell'ultimo italiano rimasto in gara, ovvero Alessandro Giannessi. Lo spezzino, impegnato nel march serale, poco ha potuto contro la testa di serie n.1 del torneo, l'austriaco Haider-Maurer, in questo momento troppo più consistente e solido dell'azzurro per lasciargli la possibilità di sovvertire il pronostico. Dopo un primo set archiviato con il punteggio di 6-1, Haider-Maurer sembrava dovesse chiudere anche il secondo parziale con altrettanta facilità, servendo per il match sul 5-0; a questo punto, Giannessi ha avuto un bel moto d'orgoglio che gli ha permesso di issarsi fino al 5-3, prima di subire il break che ha deciso la partita.
  La giornata si era aperta con due incontri molti piacevoli ed interessanti: sul Centrale si è disputato un bell'incontro fra l'ungherese Marton Fucsovic e il bosniaco Damir Dzumhur, entrambi classe '92, mentre sul Campo 2 si è svolta un'autentica maratona di oltre 3 ore fra altri due giovani, il croato Borna Coric (classe '96) e lo spagnolo Carballes Baena (classe '93). Il primo match ha visto una bella partenza di Fucsovic (campione di Wimbledon juniores nel 2010), capace di salire subito 4-0, ma il bosniaco è stato in grado di riportare il punteggio in parità ed di aggiudicarsi il primo set. Il secondo parziale si è aperto con ben 4 break consecutivi, ma quello buono per Dzumhur arriva nel nono gioco, permettendo al balcanico di chiudere 6-4.
  Nel secondo incontro, invece, la spinta ed l'intraprendenza di Coric ha prevalso sulla maggiore regolarità di Carbellas Baena. Il croato ha di nuovo ben impressionato per tecnica e personalità, soprattutto in tre momenti del match: quando nel primo set ha strappato il servizio all'avversario sul 5-3; quando ha servito sotto 6-5 sempre nel primo parziale, annullando numerosi set point (onestamente ho perso il conto di quanti fossero) e quasi tutti con vincenti o belle giocate, arrivando sino al tiebreak (poi vinto 7-5); ed infine la reazione nel terzo set (terminato 6-3) dopo aver perso il secondo 6-4. I vincitori di queste due partite si affronteranno dunque in un interessante derby balcanico, che speriamo non sia condizionato dalla stanchezza di Coric per le fatiche di ieri.
  Molto vivace anche l'ottavo fra il cileno Podlipnik-Castillo e il mancino francese Michon. La partita, soprattutto nel primo set (vinto dal cileno 6-4), è stata caratterizzata da diverse variazioni, ma già nel secondo parziale le traiettorie mancine del transalpino hanno creato diversi problemi a Podlipnik-Castillo. Alla fine Michon è riuscito a raggiungere i quarti con il punteggio di 4-6 6-1 6-4.
  Questo il programma dei quarti di oggi:

Sul Centrale:
Coric (CRO) vs Dzumhur (BIH) (non prima delle 14:30)
Haider-Maurer (AUT) vs Michon (FRA) (non prima delle 17:30)
Gombos (SVK) vs Gonzalez (ARG) (non prima delle 20:45)

Sul Campo 2
Ramirez Hidalgo (ESP) vs Martin (SVK)

Inoltre, subito dopo il match fra Gombos e Gonzalez, derby italiano nel torneo di doppio fra le coppie Giorgini/Starace e Trusendi/Virgili.

11/07/2014





        
  



2+5=

Altri articoli di...

Sport

19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)
28/12/2019
Grottammare Calcio chiude l'andata (segue)
22/12/2019
GROTTAMMARE - AZZURRA COLLI 0 - 0 (segue)
08/12/2019
GROTTAMMARE - FORSEMPRONESE 1-2 (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji