Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Considerazioni post elettorali per "ADESSO! SAN BENEDETTO DEL TRONTO"

San Benedetto del Tronto | Il risultato straordinario ottenuto, ci chiede in modo inequivocabile di realizzare quelle riforme che gli Italiani aspettano da oltre 30 anni!

la sede del PD di via Bezzecca

Gli italiani ci chiedono di cambiare i nostri paradigmi, di guardare fuori di noi di occuparci delle città, della legalità, dell'educazione e delle scuole, della sanità, della cultura ed del problema di tutti i problemi: del lavoro. Agli italiani non interessano le piccole discussioni interne al PD, ma interessa la vita reale.
Il messaggio di queste elezioni è chiarissimo.

Occorre stare in mezzo alla gente, stare con chi la pensa diversamente, coinvolgerli e confrontarsi con loro.

Gli italiani sono molto più maturi di quello che pensiamo.

Per questo il PD deve cambiare mentalità a tutti i livelli. Occorre aprire il partito includere chi la pensa diversamente e puntare sui contenuti e sulla formazione ‪#‎openpd‬.

Matteo Renzi nel Dicembre del 2012 era un Sindaco che aveva perso le primarie, il Partito non aveva capito le sue potenzialità.

Oggi è il leader dei Socialisti e dei Democratici Europei!

Il modello Renzi sia da monito a tutti.

Noi crediamo che questo 41% sia il frutto di un metodo nuovo e al passo con i tempi di governare la cosa pubblica ed il partito! È sbagliato analizzare con metodi antichi un risultato elettorale come questo che rappresenta una novità assoluta!

Ora occorre che il partito, a tutti i livelli, insieme a tutte le amministrazioni che governiamo, sincronizzino le lancette dell’orologio con quelle di Palazzo Chigi e del Nazzareno!

Non possiamo permetterci due tempi diversi. Questo chiedono i cittadini e chi ci ha dato fiducia!!!

02/06/2014





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Politica

16/11/2019
"Ospedali di qualità per il Piceno e non promesse elettorali" (segue)
10/11/2019
Interventi di Orgoglio Civico, di 63074, del Comitato Salviamo il Madonna del Soccorso sulla Santà (segue)
31/10/2019
San Benedetto cerca un dirigente ai lavori pubblici (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)
15/10/2019
Lettera inviata questa mattina da UGL ai vertici aziendali AV5 e Regionale Marche (segue)
12/10/2019
Orgoglio civico:"Prossime Regionali nelle Marche: sanità non come mucca da mungere" (segue)
29/09/2019
Il gazebo di Italia Viva in centro per lo ius culturae (segue)
13/08/2019
"Concorso regionale per medici di pronto soccorso eseguito ma tardano le chiamate di assunzione" (segue)

San Benedetto

19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
17/11/2019
CASTELFIDARDO - GROTTAMMARE 0 - 1 (segue)
17/11/2019
L'eccellenza accademica italiana fa tappa a Grottammare Alta (segue)
16/11/2019
Se chi ben comincia è a metà dell'opera, sarà un anno di sorprese e conferme per il Liceo Rosetti (segue)
16/11/2019
"Ospedali di qualità per il Piceno e non promesse elettorali" (segue)
10/11/2019
La Samb torna alla vittoria: Di Massimo e Frediani fanno tornare il sorriso. (segue)
10/11/2019
GROTTAMMARE - VALDICHIENTI 1 - 0 (segue)
10/11/2019
Interventi di Orgoglio Civico, di 63074, del Comitato Salviamo il Madonna del Soccorso sulla Santà (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji