Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Riesumazione Michael Jackson

San Benedetto del Tronto | Micheal Jackson "Xscape"

di

Michael Jackson

"Xscape"

"Vero e unico Re del Pop", "Artista del secolo", "Geniale cantante e ballerino" etc etc....sono molteplici le definizioni che caratterizzano Michael Jackson, uno degli artisti più popolari del dopoguerra. A cinque anni dalla sua scomparsa i vampiri delle cantine e delle casseforti della discografia hanno riesumato un'altra raccolta di canzoni che l'artista aveva riposto nel cassetto e a cui non aveva più lavorato per una versione ufficiale e definitiva. "Xscape" è comunque un bel titolo per la thievery corporation (non certo il gruppo musicale) che come pescecani hanno provveduto a rivestire quei brani che i fortunati acquirenti dell'edizione deluxe avranno modo di ascoltare nella versione originale in un disco a parte.

"Xscape" segue direttamente "Michael" del 2010 e rappresenta il secondo disco di inediti di Michael Jackson. L'operazione è stata guidata dal boss della Epic, LA Reid, ripescando per l'apertura del disco un brano del 1983 che Jackson aveva composto con Paul Anka, "Love never felt so good" che a tutt'oggi è stata realizzata in quattro versioni diverse, compreso un remix in cui Jacko duetta con Justin Timberlake. Cosa non si fa per cercare di risollevare il mercato! I suoni di "Xcape" sono molto diversificati nonostante il lavoro generale di restaurazione compiuto dal produttore Timbaland cui si sono aggiunti per dar man forte anche Rodney Jerkins, Stargate e John McClain che è pronto ad affermare che Michael Jackson era sempre teso al rinnovamento dei suoni e alle nuove tecnologie ma il risultato però sembra smentire clamorosamente una simile dichiarazione. Il Jackson di "Xscape" è un artista che vuole quasi staccarsi dal suo mondo immaginario e cerca di rientrare nella categoria "interpreti" e persino "crooners".

Canta battendosi il petto "I'm a loser" su un falsissimo tappeto sonoro creato per l'occasione e cerca forti intimità nei brani finali in stile "Beauty and the beast", "All i need" e "I have a dream". Sarà il mondo delle fiabe, di Peter Pan e di Walt Disney nel quale ha vissuto che lo condiziona totalmente ma spesso il suo canto anticipa una sorta di disperazione che lo coglierà negli anni finali della sua breve esistenza. Quello che i produttori del disco hanno creato in queste canzoni è finzione nella finzione. Una proiezione cinematografica creata dal pentagramma e che lancia per le orecchie immagini sfuocate e indistinte. Infatti i pescecani dell'industria sanno cogliere al volo le occasioni per imbambolare pubblico e fan e, ironia della sorte e miracoli della comunicazione moderna, il disco è entrato in classifica in tutto il mondo prima ancora della sua uscita ufficiale. Abituato com'era a scopiazzare (da Al Bano a Manu Dibango) Michael Jackson ci riprova davvero sfacciatamente con "A place with no name" senza nemmeno sforzarsi di cambiare il titolo degli America (è in pratica "A horse with no name"). E poi "Slave to the rhythm", "Do you know where you children are", "Blue gangster" tutti rimaneggiamenti di altre canzoni pubblicate successivamente o finite in rete in qualche modo e subito stracciate dai potenti ufffici legali dell'artista. Insomma. Un'accozzaglia di suoni che non credo piacerà nemmeno ai fan più accalorati del cosiddetto "King of pop".

Voto 5/10

12/05/2014





        
  



4+5=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)
16/09/2019
Progetto Ecoriviera del Rotary Club di San Benedetto (segue)
16/09/2019
PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina (segue)
16/09/2019
Tutto pronto per la quarta edizione del Premio internazionale La Palma d'oro. (segue)
15/09/2019
Le due chiese di Santa Maria della Neve (segue)
10/09/2019
Convegno ADP-UNIVPM - 11/14 settembre 2019 (segue)
08/09/2019
Tanti sguardi, un unico orizzonte: San Benedetto del Tronto (segue)
31/08/2019
ANTONIO FUSCO presenterà il libro "Alla fine del viaggio" (segue)

San Benedetto

19/09/2019
Fermana-Samb: al via la prevendita dei 700 tagliandi messi a disposizione. (segue)
18/09/2019
Samb-Modena in programma mercoledì 25 Settembre alle ore 18.30: al via la prevendita dei tagliandi (segue)
18/09/2019
Fermana-Samb:arbitrerà Luigi Carella di Bari (segue)
17/09/2019
SASSOFERRRATO GENGA - GROTTAMMARE 0 - 0 (segue)
16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)
16/09/2019
Progetto Ecoriviera del Rotary Club di San Benedetto (segue)
16/09/2019
PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina (segue)
16/09/2019
Tutto pronto per la quarta edizione del Premio internazionale La Palma d'oro. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji