Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“Dialoghiamo con…” il prof. Enzo Soresi Guarire con la nuova medicina integrata

San Benedetto del Tronto | Venerdì 4 aprile - ore 18,00 Teatro San Filippo Neri, San Benedetto del Tronto

Locandina Soresi

Per il ciclo di incontri "Dialoghiamo con..." la città di San Benedetto del Tronto si prepara ad ospitare il professor Enzo Soresi.
Noto medico specialista in anatomia patologica, pneumologia e oncologia clinica, è stato primario presso l'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano. Dalla fine degli anni Novanta si occupa di neuroscienze, ha pubblicato 150 lavori scientifici e il libro Il cervello anarchico (UTET, 2005).

Nel calendario degli incontri organizzati dall'associazione Il Club degli Incorreggibili Ottimisti, in collaborazione con La Bibliofila e con il patrocinio del Comune, che hanno un'attenzione particolare al dibattito e al confronto costruttivo, non poteva mancare il tema della salute e - ad esso strettamente connesso - quello della guarigione.

Venerdì 4 aprile, infatti, si parlerà insieme al professor Soresi del libro Guarire con la nuova medicina integrata (Sperling & Kupfer, 2012), di cui è coautore insieme con Edoardo Rosati e Pierangelo Garzia.

L'incontro/dialogo vuole mettere in evidenza un approccio diverso, che integra diversi aspetti "delle medicine" tradizionali e no, che riescono ad avere effetti constatabili sullo stato di benessere e di guarigione delle persone.
Oltre all'autore del libro, interverrano per dialogare con lui Massimo Del Moro (direttore Area Vasta 5 Asur Marche), Domenico Sabbatini (dottore specializzato in geriatria), Giuseppina Petrelli (dottoressa specializzata in medicina d'urgenza), Lina Lazzari (rappresentante locale di Legambiente) e Traiano Campanelli (associazione ASMO).

L'incontro è un occasione importante per tutta la popolazione, che potrà ascoltare direttamente dal professor Soresi la sua visione della medicina, con la possibilità di rivolgere domande dirette all'autore del libro.

L'appuntamento è alle ore 18,00 di venerdì 4 aprile, al Teatro San Filippo Neri (Piazza San Filippo Neri, 1) di San Benedetto del Tronto.

Breve scheda del libro

Perché di fronte alla stessa malattia alcuni si aggravano e altri guariscono?
Nella mente di molti - ricercatori, medici e pazienti - si sta facendo strada la convinzione che non esista una sola e unica medicina. A fianco di quella accademica e sperimentale operano sempre più spesso altre medicine, che sondano percorsi "alternativi", naturali, complementari. Il corpo e il cervello parlano fra loro e
si influenzano reciprocamente, nella salute come nella malattia. Con effetti a volte sconcertanti. L'esempio più eclatante sono forse le cosiddette guarigioni miracolose, che sfuggono ai normali criteri medici.

E se fossero invece soltanto la punta dell'iceberg della potente e non ancora del tutto esplorata interazione tra psiche e corpo? Alla luce delle più recenti ricerche di biologia, psicologia e fisica quantistica, questo libro fornisce risposte scientifiche e individua terapie che consentono di sfruttare la capacità autorigenerativa del
nostro organismo e il potere della nostra consapevolezza.

Lo fa attraverso riflessioni, esempi e casi reali raccontati da un testimone autorevole, Enzo Soresi, un medico senza paraocchi", dalla formazione rigorosa ma dalla mente aperta, impegnato da oltre quarant'anni nel cercare di guarire patologie anche gravi utilizzando sinergie terapeutiche che rafforzano le cure ufficiali con trattamenti innovativi, sempre nell'esclusivo interesse del paziente.

Il medico che ognuno di noi vorrebbe incontrare ha scritto il libro che ognuno di noi dovrebbe leggere per proteggere la propria salute e quella di chi amiamo.

03/04/2014





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji