Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Esce per Vydia editore “Buonanotte occhi di Elsa”, il libro d’esordio di Michele Ortore

San Benedetto del Tronto | Esce in questi giorni per Vydia editore (Macerata - www.vydia.it) l’opera di esordio di Mi- chele Ortore, “Buonanotte occhi di Elsa”.

Michele Ortore

Il libro raccoglie per la prima volta il lavoro di un giovane poeta, classe 1987, nato e cresciuto a San Benedetto del Tronto e attualmente a Roma. Suoi testi sono già apparsi in importanti antologie di premi nazionali, fra cui Poesia di strada 2010 e Il lago verde 2011, e su diverse riviste e lit-blog (Argo, La poesia e lo spirito, Poetarum silva, Neobar; sul quotidiano La Stampa a cura di Maurizio Cucchi). L'ultima sezione del volume in uscita s'intitola "Corde nel vuoto" ed è stata una delle plaquette finaliste al concorso Opera Prima di Poesia 2.0.

"Buonanotte occhi di Elsa" è introdotto dalla prefazione di Maria Grazia Calandrone, figura di assoluto rilievo sulla scena poetica contemporanea, a sancire l'importanza di questa uscita come una delle più interessanti sul panorama dei giovani autori italiani. La raccolta segue l'evoluzione della scrittura di Ortore dalle prime prove fino agli esiti più maturi e sorprendenti in cui il "coagularsi di un'identità" si compie, mentre intor-no il mondo si rivela, scandagliato con ironia e metodo, e popolato da miti letterari, attori, filo-sofi greci, personaggi di fantasia e formule matematiche.

Scrive Calandrone: "Ecco dunque il lavoro segreto di questa poesia: studiare, adoperare le parole in fun-zione di numeri primi e ennesime potenze e, in questo, disfarsi del senso semantico in direzione del ben edificare, quasi che Ortore provasse e riprovasse allo scoperto le sue formule, perfezionasse incessantemente la legge che farà esistere il suo cosmo verbale". Il libro sarà presentato per la prima volta sabato 12 aprile a Roma al Black Market in Via Panisperna 101 alle 18,30.

Qui l'evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/780440718641796/?fref=ts

Michele Ortore sarà introdotto da Alessandro Seri, poeta e direttore editoriale di Vydia; l'incontro sarà accompagnato da Gianluca Angelici al pianoforte e dalle letture a cura dell'attrice Tamara Bartolini.
Buonanotte occhi di Elsa
Michele Ortore
Vydia editore, 2014, euro 10
http://www.vydia.it/buonanotte-occhi-di-elsa/

16/04/2014





        
  



3+3=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji