Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

L'Approfondimatto. Clamoroso, gli americani spiavano anche il comune di San Benedetto

San Benedetto del Tronto | Poi si sono stufati perché sentivano solo chiacchiere.

di Gaetano Buompane

Giovanni Gaspari

Gaetano Buompane. Scrittore e sceneggiatore. È autore del romanzo Bomba libera tutti. Il suo blog personale bloggarsiaddosso.wordpress.com

La notizia, se confermata, potrebbe rendere immediatamente incandescente questa estate meteorologicamente un po' ballerina. Pare che gli americani abbiano iniziato ad "interessarsi" alle attività della giunta già dallo scorso ottobre ai tempi della task-force italo-russa e abbiano intensificato le loro operazioni di spionaggio quando una delegazione guidata dal sindaco di San Benedetto è volata fino a Mosca per partecipare alla Fiera del Mitt ed è apparsa una foto su facebook che ritraeva Gaspari a pugno chiuso sotto il Cremlino.

Sta di fatto che a viale De Gasperi, allarmati per il caso Snowden, è bastato alzare qualche tappeto e scuotere qualche pianta ornamentale per fare uscire cimici da tutte le parti. L'assessore Sorge, sempre elegante e ricercata nei modi, pare sia saltata sul tavolo e abbia iniziato a gridare come una matta. "Che volete che sia" ha detto un'inserviente intenta a svuotare i cestini "le cimici si possono pure schiacciare. Il problema è che qui è pieno di parassiti e quelli sono più difficili da eliminare".

Ma a mandare in fibrillazione i servizi segreti americani tanto da intensificare le forze sull'operazione denominata "Punteruolo Rosso" è stato l'arrivo sulla Riviera delle Palme dell'ambasciatore nord coreano Kim Chun Guk. Il timore era che San Benedetto diventasse una sorta di testa di ponte per i paesi comunisti. Parte dei sospetti potrebbero essere scaturiti dall'attività del dr. Massimo Urbani fautore dell'incontro e fondatore dell'Associazione C'è-Italia con sede a Pyongyang. Nelle trascrizioni delle intercettazioni, si è poi chiarito, quel C'è-Italia era diventato Che-Italia e subito ai piani alti era scattato l'allarme rosso.

"Tutta questa preoccupazione è ridicola" fanno sapere dal gabinetto del sindaco. "In questo momento di crisi sociale e di recessione economica diventa di importanza strategica scoprire come fanno a sopravvivere i Paesi soggiogati da regimi censori e violenti e che vivono da sempre in stato di povertà: non si sa mai".

Insomma, a parte l'indignazione per essere stati spiati da una superpotenza alleata, per qualche mese in America c'è stato qualcuno che ha pensato seriamente che in Italia ci fosse ancora un'amministrazione di sinistra. Poi, quando hanno scoperto che in questo momento le preoccupazioni più grandi del sindaco si concentrano sulla fidejussione per la Sambenedettese che rischia di non potersi iscriversi al campionato di seconda divisione, hanno capito che i cattivi stanno da un'altra parte.

04/07/2013





        
  



2+5=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji