Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Sottopasso, Caroselli Leali (Cta): "Perplessità su pista ciclabile e deviazione traffico"

San Benedetto del Tronto | Il presidente del Comitato tutela aziende esprime dubbi sulla realizzazione del percorso ciclabile in prossimità del sottopassaggio in progetto in via Pasubio. "Incompatibile con la direzione del traffico". Preoccupazione anche per canalizzazione traffico

Un tratto di via Pasubio

La realizzazione del sottopasso in via Pasubio  di importanza primaria, assume anche i caratteri dell'urgenza essendo ormai in itinere la elettrificazione della ferrovia e la sua trasformazione in metropolitana di superficie, con conseguente prevedibile incremento delle corse.

Il presidente del Comitato tutela aziende di Porto d'Ascoli, Tommaso Caroselli Leali, torna ad esprimere perplessità per la collocazione della pista ciclabile che si ritiene scarsamente compatibile con le direzioni di traffico previste oltre che con le caratteristiche del territorio e su come è stato progettato il traffico alternativo, facendo esclusivamente conto sulla deviazione in via Val Tiberina, strada già di per sè molto trafficata e del tutto inadeguata a ricevere il traffico della strada statale nella sua totalità.

La previsione di questo percorso alternativo preoccupa fortemente le attività produttive e commerciali, sia quelle situate in via Val Tiberina che si troverebbero in eccesso di traffico, sia quelle situate in via Pasubio che di contro perderebbero totalmente la visibilità oltre a divenire difficilmente raggiungibili.

Questa forte preoccupazione verrà quanto prima espressa al sindaco ed a tutte le istituzioni delegate alla realizzazione del sottopasso. Il comitato auspica con le istituzioni un confronto positivo prendendo in esame le ipotesi alternative che sarebbero percorribili o che lo sarebbero state se fossero stati ascoltati nel 2010 ed auspicano che, pur nella giusta tutela dell'interesse collettivo, si lavori con l'obiettivo di arrecare il minor danno possibile agli interessi individuali già fortemente penalizzati dalla crisi.

 

09/05/2012





        
  



3+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

27/02/2015
Monteprandone - Tracce di storia e di gusto, quattro incontri nel Caffè del Borgo (segue)
27/02/2015
Le cassette di pesce biodegradabili premiate alla fiera “Bioenergy” (segue)
27/02/2015
Continuano gli scambi culturali tra la città di Ekaterinburg e San Benedetto BENEDETTO DEL TR (segue)
27/02/2015
Serata di beneficenza in favore dell’ASMO al Teatro delle Energie di Grottammare (segue)
27/02/2015
Tornano i soggiorni montani e termali per la terza e quarta età (segue)
27/02/2015
Consiglio comunale, ampio dibattito su un centro di ricovero per i senzatetto (segue)
25/02/2015
INFO POINT “PESCATURISMOsbt” (segue)
25/02/2015
Home Care premium, domanda prorogata al 31 marzo (segue)

Cronaca e Attualità

27/02/2015
Serata di beneficenza in favore dell’ASMO al Teatro delle Energie di Grottammare (segue)
27/02/2015
Tornano i soggiorni montani e termali per la terza e quarta età (segue)
25/02/2015
INFO POINT “PESCATURISMOsbt” (segue)
25/02/2015
Verde urbano, la manutenzione prosegue in pineta (segue)
24/02/2015
Fenomeno dei furti lungo la costa sambenedettese (segue)
24/02/2015
Sequestrata area di 8.000 metri quadrati adibita a deposito incontrollato di rifiuti speciali (segue)
24/02/2015
Sociale: “Anziani Cre-Attivi” in partenza (segue)
23/02/2015
Cesare Cecconi, per tutti Cecé, è tornato alla casa del Padre (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Quando la pesca è' bio

Progetto ricerca materiali materiali per imballaggio ecosostenibili
La scelta green si diffonde in Italia. Mentre la città prova a stare al passo, pur senza sciogliere il nodo della autonomia energetica.

Martina Oddi


Io e Caino