Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Con Gilberto Carboni si chiudono gli appuntamenti con "Teatro e collettività 2012"

San Benedetto del Tronto | L' incontro si terrà venerdì 11 maggio al Teatro dell' Olmo di San Benedetto

Laboratorio Teatrale Re Nudo
Comune di San Benedetto del Tronto
Teatro e collettività 2012

Venerdì 11 maggio 2012, ore 21.30
Teatro dell’Olmo – San Benedetto del Tronto
Lettere dal maggese
scritti e opere di Gilberto Carboni

Ultimo appuntamento di “Teatro e collettività 2012” al Teatro dell’Olmo di San Benedetto del Tronto: si tratta di un eccezionale incontro con le poesie, i racconti brevi e le pubblicazioni d’arte di Gilberto Carboni, autore di altissimo livello, sensibile, profondo e dotato di quella rara leggerezza propria dei grandi. Per tanti anni ha insegnato nella scuola media di Pedaso, dando vita con i suoi alunni (i “ragazzi del mare”) ad un laboratorio della carta e della stampa, in cui ha realizzato vere e proprie opere d’arte, con artisti di primissimo piano del panorama culturale italiano e non solo: Mario Luzi, Tonino Guerra, Arnoldo Ciarrocchi, Eugenio De Signoribus, Renato Bruscaglia, Acruto Vitali, Giorgio Olcese, Fausto Luzi, Brunilde Neroni e tanti altri ancora che hanno, nel corso del tempo, collaborato con Carboni e stretto amicizia con lui. Una volta in pensione, ha continuato il suo preziosissimo lavoro dando vita alle “Lettere dal maggese”, una sorta di piccola casa editrice grazie alla quale continua a produrre veri e propri capolavori. Essere riusciti a vincere la sua proverbiale riservatezza e a convincerlo a donarci per una sera le sue splendide riflessioni è per noi di Re Nudo un motivo di grande soddisfazione.

I testi saranno letti da Piergiorgio Cinì, Riccardo Massacci, Andrea Mondozzi e Roberta Sperantini; le letture saranno intervallate dalle canzoni eseguite dalla bravissima Beatrice Bellabarba dal maestro Marco Ferrara.

Ingresso libero

Si consiglia la prenotazione
Laboratorio Teatrale Re Nudo - 0735 582795 - teatriinvisibili@libero.it

10/05/2012





        
  



4+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

30/04/2016
Seminario sull’Orientamento all’Istituto “Capriotti” di San Benedetto (segue)
30/04/2016
Osservatorio Permanente Comunale, per una Città a misura di Infanzia ed Adolescenza (segue)
29/04/2016
CNS, presentato il calendario 2016: si parte con il “Trofeo Trolling Tournament" (segue)
29/04/2016
Sabato 30 Aprile, la Seconda Edizione di #Pulisciecorri (segue)
29/04/2016
"Aspettando la Mille Miglia", il 1 Maggio, in Piazza Giorgini (segue)
28/04/2016
Il Sindaco firma l’ordinanza, dal 7 maggio vigilanza privata dinanzi ai locali notturni (segue)
28/04/2016
“Anziani e la solitudine alimentare”, se ne parla a San Benedetto (segue)
28/04/2016
Davide Rondoni a San Benedetto all'Hotel progresso Sabato ore 18 (segue)

Cultura e Spettacolo

29/04/2016
Il ponte di Cecco ad Ascoli Piceno tra storia e leggenda (segue)
29/04/2016
Sabato 30 Aprile, la Seconda Edizione di #Pulisciecorri (segue)
29/04/2016
"Aspettando la Mille Miglia", il 1 Maggio, in Piazza Giorgini (segue)
28/04/2016
Ultimo appuntamento con il 4° Festival del Baccalà e dello Stoccafisso organizzato dalla Pro Loco (segue)
28/04/2016
Davide Rondoni a San Benedetto all'Hotel progresso Sabato ore 18 (segue)
26/04/2016
“Val Vibrata College Corropoli” - Liceo Scientifico “G.D’Annunzio” (segue)
26/04/2016
“Italian Internet Day” a Grottammare (segue)
26/04/2016
Flavio Santi a Grottammare (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus