Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

BLUeMOBILITAMI: riscontri postivi tra operatori e amministratori

San Benedetto del Tronto | Il progetto, teso a far conoscere e diffondere turismo di prossimità e trasporto ecosostenibile, è stato esposto durante un incontro lo scorso sabato e ha trovato commenti più che positivi

(da sinistra) Fanesi, Fiori, Pellei, Spadoni e Sorge

Il progetto BLUeMOBILITAMI, realizzato dalla Pluservice.net di Senigallia, di cui è parte attiva la Confcommercio, piace agli albergatori ma anche agli amministratori del Comune di San Benedetto del Tronto. Molti consensi sono stati infatti espressi dai tanti operatori turistici e dagli assessori Luca Spadoni (Politiche della Mobilità) e Margherita Sorge (Turismo) del Comune di San Benedetto, in occasione del Convegno “BLUeMOBILITAMI: Nuove frontiere della mobilità urbana e delle promozione turistica di prossimità”, svoltosi per iniziativa della stessa Confcommercio, presso la propria Sede di San Benedetto del Tronto, di concerto con l’Ente Camerale.

In effetti l’incentivazione della mobilità delle persone con innovativi servizi di trasporto collettivo personalizzati ed ecosostenibili, atti a ridurre emissioni di CO2 e traffico veicolare ed il favorire il turismo di prossimità, creando nel turista la percezione di un unico sistema turistico Regionale, con tutte le informazioni in rete in tempi reali, non poteva che trovare i più ampi apprezzamenti da parte degli albergatori e degli stessi amministratori. Al direttore Giorgio Fiori, che nell’introdurre i lavori convegnistici ha sottolineato che il BLUeMOBILITAMI era già molto piaciuto anche al Sindaco di Ascoli, hanno fatto seguito i saluti della locale Delegazione portati, per conto del presidente Calabresi, dalla vice presidente Antonella Pellei. E’ stata quindi la volta del presidente Pluservice.net, Giorgio Fanesi che ha illustrato nei dettagli l’intera progettualità, evidenziando oltre agli enormi benefici che se ne avrebbero per la mobilità, i tanti vantaggi che ne deriverebbero anche alle strutture ricettive, (che potrebbero usufruire di una propria pagina su un portale web regionale) e gli stessi turisti che potrebbero avvalersi anche di una card personalizzata per usufruire di specifiche agevolazioni.

Gli assessori Spadoni e Sorge, nel commentare dunque più che positivamente l’innovativo e per certi versi futuristico progetto, hanno espresso qualche perplessità sui costi pur se questi, come ha ben spiegato Fanesi, possono essere compensati con altri che già, per l’informatizzazione e l’informazione, il Comune sostiene. Gli assessori nel complimentarsi con la Confcommercio si sono comunque impegnati, in conclusione, a promuovere un nuovo incontro con la Pluservece.net, alla presenza del Sindaco Gaspari, dei colleghi di Giunta (e di eventuali altri Comuni limitrofi), per valutare al più presto l’adesione dello stesso Comune di San Benedetto, così come sembrerebbe stia già facendo anche quello di Ascoli Piceno.

16/04/2012





        
  



2+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

25/08/2016
Emergenza sisma: raccolta, stop da domani (segue)
25/08/2016
Terremoto, eventi culturali dedicati alle vittime (segue)
25/08/2016
Terremoto: cessata l’emergenza sangue (segue)
25/08/2016
Terremoto: Partito da San Benedetto il primo carico di aiuti (segue)
24/08/2016
14^ Festa del Parco Eleonora, nel segno del sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto (segue)
24/08/2016
Un Fondo di Solidarietà della Città di San Benedetto per le popolazioni colpite dal Sisma (segue)
24/08/2016
La curva Nord "Massimo Cioffi"e "Noi Samb" insieme per aiutare le zone terremotate. (segue)
24/08/2016
Emergenza terremoto, a Grottammare allestiti due punti di raccolta (segue)

Politica

21/08/2016
Uniti per San Benedetto: “Illuminazione e Manutenzione Insufficienti nel Sottopasso di Via Mare” (segue)
21/08/2016
Orgoglio Civico: “Confronto con i Giovani attraverso percorsi che costruiscano spazi di crescita” (segue)
13/08/2016
I cinque stelle del Maceratese dichiarano di non partecipare alle prossime elezioni provinciali (segue)
10/08/2016
Riunita l’Assemblea Comunale PD, il Commissario Di Francesco: “Clima costruttivo e propositivo" (segue)
06/08/2016
Orgoglio Civico: "Abolire il compenso mensile della Giunta e delle nomine di enti esterni". (segue)
06/08/2016
Massimiani (FdI/An): “La destra a San Benedetto c’è e tornerà protagonista” (segue)
05/08/2016
Anna Casini (PD) annuncia l’arrivo di 6,7 milioni per la strategia di sviluppo urbano di Ascoli. (segue)
04/08/2016
Rifondazione Comunista: “Solidarietà alla Marineria Sambenedettese” (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus


Io e Caino