Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Regionali di Pattinaggio Artistico: La Diavoli Verde Rosa in evidenza a Osimo

Osimo | I sette atleti della Diavoli Verde Rosa impegnati a Osimo nella prima fase del Campionato Regionale FIHP non hanno deluso le aspettative della vigilia.

Le atlete della DVR impegnate nella prima fase dei Campionati Regionali a Osimo

Alex Andreuw De Piazzi ha esordito nella specialità degli esercizi obbligatori conquistando il titolo regionale nella categoria Esordienti Regionali. Nella categoria Divisione Nazionale A hanno partecipato alla gara Sciarroni Florinda, Angelica Giorgini e Martina Foschi. Quest'ultima atleta ha ottenuto il secondo posto negli esercizi obbligatori e il conseguente accesso alla fase nazionale e il terzo posto nella classifica di combinata.

Nella categoria Allievi Regionali Ilaria Aureli ha conquistato la medaglia d'argento negli esercizi obbligatori mentre la compagna di squadra Irene Cappella si è piazzata al 4° posto. Buona prova anche per Francesca Alessia De Piazzi, 6° class. negli esercizi obbligatori della categoria Esordienti Regionali Femminile.
Queste tre atlete parteciperanno alla Fase Nazionale che si svolgerà a Pordenone nel mese di giugno.

Ora l'attenzione si sposta sulla seconda fase del Campionato Regionale che si svolgerà sempre nello splendido scenario del Palabaldinelli di Osimo il 14 e 15 aprile 2012 dove Vincenzo Mattioli e tre delle quattro coppie della Diavoli Verde Rosa lotteranno per l'oro. I complimenti del tecnico Ivan Bovara vanno a questi sette atleti che si sono allenati con continuità e che hanno ancora la possibilità di crescere tecnicamente in vista dei Campionati Nazionali e del Trofeo Internazionale di Misano dove è stato programmato il raggiungimento della forma ottimale.

02/04/2012





        
  



1+5=

Altri articoli di...

Sport

18/07/2016
Federico Gaio vince la San Benedetto Tennis Cup (segue)
17/07/2016
Giornata amara per la Happy Car Samb beach soccer, Viareggio passa 4/3 (segue)
17/07/2016
Beatrice Fausti della Roller Green sul tetto d'Italia (segue)
17/07/2016
San Benedetto Tennis Cup: Gaio unico italiano rimasto (segue)
16/07/2016
La Samb si fa beffare dalla Lazio che vince ai rigori (segue)
15/07/2016
Ancora un successo per la CrossFit San Benedetto del Tronto (segue)
15/07/2016
San Benedetto è la casa del beach soccer italiano (segue)
15/07/2016
San Benedetto Tennis Cup: Napolitano si conferma (segue)

Fuori provincia

23/07/2016
Regione Marche, Frutta nelle scuole: aperte le adesioni per il 2016/2017 (segue)
21/07/2016
Agricoltura: lettera aperta dell'assessore regionale Pepe sull'utilizzo dei prodotti agroalimentari (segue)
21/07/2016
Gioco online in Italia: i dati della ricerca del Politecnico di Milano (segue)
17/07/2016
Domenica 17 luglio taglio del nastro della 36^ edizione della Sagra del Baccalà (segue)
14/07/2016
Direttiva Bolkestein, Moreno Pieroni a commento della Sentenza della Corte di Giustizia Europea (segue)
14/07/2016
A che cosa serve Bloomberg? La regione risponde ai Cinque stelle (segue)
12/07/2016
Un nuovo grande successo per Nura danza (segue)
11/07/2016
Operazione Mare Sicuro 2016, lungo la costa fermana (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus


Io e Caino