Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

"Capricci di Gola"

San Benedetto del Tronto | La rassegna di enogastronomia organizzata dall' Associazione "Terra mia" con il patrocinio del comune di San Benedetto e la collaborazione del consorzio turistico "Riviera delle Palme" si terrà dal 23 al 25 Marzo in piazza Montebello e nell' omonima via

capricci di gola




Da qualche anno l'Associazione Culturale TERRAMIA (no profit) sta portando nelle migliori piazze della Regione Marche e di altre Regioni Italiane, l'evento CAPRICCI DI GOLA in tour, appuntamento legato al gusto e alla scoperta di antichi sapori della tradizione eno-gastronomica italiana.
Durante questi anni di lavoro la nostra associazione si è indirizzata in modo sempre più approfondito verso la scoperta di quelle che sono le realtà produttive peculiari delle altre regioni italiane; questo lavoro ci ha portato a contatto con altre organizzazioni facendo sì che queste potessero essere coinvolte in uno degli appuntamenti previsti di "Capricci di Gola"


Grazie alla squisita ospitalità e sensibilità avuta dall'amministrazione comunale e dell'Assessore Urbinati siamo riusciti, insieme al Quartiere MARINA CENTRO, ad avere due Regioni UMBRIA e SICILIA che saranno rappresentate dal Consorzio "UMBRIA A TAVOLA" per la Regione Umbria e dell'associazione "TERRA DEL SOLE"per la Regione SICILIA.

Terra del Sole porterà fra la gente i sapori tipici siciliani e in particolare dalle panelle alle arancine di Palermo, dai dolci al pistacchio di Bronte ai vini di Selinunte, dalla pasticceria di Trapani ai formaggi di Baucina, dal miele di Misilmeri ai salumi di Salemi, dal gelato alcolico di Lercara Friddi alle conserve e marmellate di San Giovanni La Punta, dalle conserve ittiche di pescato siciliano di Aspra - rinomata frazione marinara di Bagheria - agli agrumi di Sicilia.
Al settore alimentare, per concessione del Consorzio AGRI D'ORO di Trapani, Terra del Sole porterà manufatti artigianali prodotti dalle nostre associate insieme al gruppo folkloristico ERICE FOLK che farà da cornice a questa splendida kermesse di gusto.

Alle Regioni sopracitate si aggiungeranno:
PIEMONTE - LOMBARDIA- LIGURIA - EMILIA ROMAGNA - VENETO - TRENTINO ALTO ADIGE - TOSCANA - ABRUZZO - MOLISE - CALABRIA - PUGLIA - BASILICATA.
Le MARCHE saranno rappresentate in numero di tre per provincia in modo da raffigurare al meglio il panorama enogastronomico locale.
Importante sarà la sezione dedicata all'educazione alimentare. Per Educazione alimentare non intendiamo solo il fattore "nutritivo" dell'alimento bensì come l'alimento stesso viene prodotto , rispettando al meglio le vecchie usanze e tradizioni tramandate di generazione in generazione.


Tipici sono quei prodotti alimentari tradizionali per la cui produzione si usano materie prime di particolare qualità. Ad esempio: i prodotti DOP e IGP, i vini DOC e DOCG. Tradizionali sono invece quegli alimenti le cui metodiche di creazione, mantenimento e stagionatura risultino consolidate nel tempo (si veda il D.M. 18 luglio 2000).
Un lungo e "gustoso" viaggio gastronomico attraverso i sapori, i profumi e le tradizioni culinarie dell'Italia, per scoprire le specialità offerte da ciascuna regione e per celebrare una cucina che, oltre ad essere un trionfo di bontà, fantasia e genuinità presenta anche elevati valori nutrizionali. L'eterogeneità del territorio, le differenze climatiche, le vicende storico-politiche hanno contribuito a creare un'enorme varietà di prodotti tipici e tradizioni enogastronomiche specifiche per ciascuna regione.

I consumatori moderni, poi, specie in campo enogastronomico, sono sempre più alla ricerca di prodotti che soddisfano esigenze di varietà, di novità e di elevati livelli di genuinità ed autenticità,imponendo all'offerta politiche di differenziazione nel rispetto di elevati standard qualitativi sotto il profilo della sicurezza e della salute alimentare.
Piuttosto che parlare di prodotto tipico è meglio parlare di prodotto d'eccellenza ottenuto
dalla combinazione della vocazione del territorio e del lavoro dell'uomo (il risultato che ne consegue ha caratteristiche uniche e non ripetibili in altri territori).

"Capricci di gola" ,pertanto, ospiterà sapori Marchigiani e Nazionali, unendo le migliori DOP dal Piemonte alle isole, offrendo al nostro più gradito ospite, quale è il Comune di San Benedetto del Tronto ed ai suoi squisiti cittadini, un particolare appuntamento di gusto in cui passeggiando al centro si possano incontrare i sapori di una volta.

19/03/2012





        
  



2+2=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji