Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Mostra di UT in Palazzina Azzurra

San Benedetto del Tronto | La perform art si terrà dal 25 Febbraio al 7 Marzo. Soddisfazione dell'assessore Sorge

di Adalessandra Scarpantoni

UT

Dal 25 Febbraio al 7 Marzo la Palazzina Azzurra ospiterà una mostra dal titolo "Aria Acqua Terra Fuoco ... UT. Storia di una rivista per immagini parole e musica". L' evento è organizzato dall' Associazione Culturale Lutteratura e UT in collaborazione con Ediland Edizioni e con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto,grazie all'apporto determinante dell'Assessore Margherita Sorge, della Provincia di Ascoli Piceno e della Regione Marche. La mostra è dedicata ai cinque anni della rivista.

"Dopo cinque anni volevamo fare il punto della situazione e rendere omaggio a chi ha collaborato con noi" ha detto Massimo Consorti, direttore di UT. E i collaboratori sono davvero tanti e provenienti da tutta Italia. Obiettivo della mostra è anche far capire cos' è esattamente UT. Si tratta sicuramente di una delle riviste più originali del panorama editoriale italiano, è monotematica, bimestrale ed ha una tiratura di 139 copie. La rivista è stampata su cartoncino pregiato ed è piccolina, per questo in redazione non amano perdersi in lungaggini.

" Trattandosi di una rivista letteraria ci si aspetterebbe di trovare all' interno delle semplici illustrazioni e foto mentre ogni numero arreca un' opera d' arte firmata dall' autore" ci ha spiegato Francesco Del Zompo, art designer di UT. Capiamo ancora meglio cos' è UT dalle parole di una delle sue redattrici, Enrica Loggi: "non è una semplice esposizione di contenuti ma è un movimento che rappresenta la vitalità di chi vi partecipa".

Ma torniamo alla mostra. Sarà una perform-art durante la quale oltre all' esposizione delle opere (32 pannelli in tutto) e degli scritti di UT sarà possibile vedere filmati, assistere a photo story,performance artistiche, reading di poesia e percorsi di letteratura narrata dagli stessi autori presenti all' evento.

Le iniziative, dunque, sono tante. Fra queste ce n' è una molto curiosa e si tratta di "Adotta un poster" che da la possibilità di portarsi a casa una copia delle opere esposte. Ottimo sistema di autofinanziamento! Poi ricordiamo lo "stuzzicante" incontro tra due artisti dalle visioni opposte circa la concezione dell' arte: Vittorio Amadio e Giancarlo Orrù, previsto per domenica 4 Marzo. Si concluderà in bellezza con l' esibizione teatrale dell' attore solista Vincenzo Di Bonaventura.

21/02/2012





        
  



4+5=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji