Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

XVI Rassegna Bandistica Provinciale

Ascoli Piceno | 150 anni di Bande

di Anna Laura Biagini

Anche quest'anno la Provincia dà continuità dopo sedici edizioni al progetto Rassegna Bandistica Provinciale, che avrà per tema "150 anni di bande" rifacendosi ai festeggiamenti per l'unità d'Italia. "La banda è un grande elemento di aggregazione del territorio, è la festa, l'entusiasmo. C'è bisogno di condividere e la banda rappresenta tutto questo" spiega Piero Celani Presidente della Provicnia di Ascoli Piceno. "Sarà un evento che coinvolgerà tutto il territorio dalla montagna al mare e che punta sulla qualità dell'idea più che sull'investimento economico".

Dodici incontri in altrettanti comuni (Spinetoli, Palmiano, Appignano del Tronto, Maltignano, Roccafluvione, Force, Cossignano, Montefiore dell'Aso, Cupramarittima, Offida, Ripatransone, Castel di Lama) ad iniziare dal 3 giugno nelle strade di Spinetoli, per concludere il 22 agosto presso il Borgo Seghetti Panichi di Castel di Lama, si svolgeranno per tutta l'estate, portando le allegre note delle bande in tutta la Provincia, riproponendo arie ed inni tipici del Risorgimento. "Anche le bande sono nate in quel periodo" ricorda Andrea Maria Antonini Assessore alla Cultura della Provincia, "vantiamo un'antica tradizione, per questo scommettiamo su un gusto musicale che sembra non andare incontro ai giovani, invece proprio nei piccoli centri trova l'accordo tra le generazioni".

17 bande locali si intervalleranno sotto la direzione artistica dell'Anbima (Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome), presieduta dal maestro Arsenio Sermarini che sottolinea come "solo chi vive in piccoli centri può capire cosa rappresenti la banda in termini di aggregazione sociale e culturale. La banda è da sempre il volano della musica verso il mondo, qualitativamente è una vera orchestra di fiati e la rassegna metterà in luce queste doti".

31/05/2011





        
  



5+5=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
19/11/2019
Doppio appuntamento per “Sentimentál” di Roberto Michilli (segue)
17/11/2019
L'eccellenza accademica italiana fa tappa a Grottammare Alta (segue)
16/11/2019
Se chi ben comincia è a metà dell'opera, sarà un anno di sorprese e conferme per il Liceo Rosetti (segue)
13/11/2019
Roberto Michilli presenta il 16 novembre a Campli “Sentimentál” (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
10/11/2019
Ivano Dionigi apre gli "Incontri" della Partecipazione (segue)
09/11/2019
Renato Minore presenterà il libro "O Caro pensiero" (segue)

Ascoli Piceno

19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)
01/11/2019
Santa Maria della Rocca: una sorpresa che ogni volta si rinnova (segue)
27/10/2019
Il Colli perde la gara con molti rimpianti. (segue)
15/10/2019
Allena la tua mente! Generali dà il via ai corsi di scacchi per le famiglie (segue)
15/10/2019
Emesso un DASPO nei confronti di ultras ascolano in occasione dell'incontro Ascoli Calcio-Pescara. (segue)
29/09/2019
Per il Colli era importante vincere e così è stato nel nuovo campionato d'eccellenza. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji