Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Mondiale oltre il calcio

San Benedetto del Tronto | Presentato al CT Maggioni il libro "La mia Sudafrica" di Fabio Tavelli

di Lorenzo Picardi

Fabio Tavelli, giornalista Sky autore de "La mia Sudafrica"

Per un giornalista sportivo essere inviato ai Mondiali ed alle Olimpiadi è, professionalmente, una delle soddisfazioni maggiori. Al di là dell’emozione scaturita dalla competizione, l’atmosfera dell’ambiente rende unico questo tipo di eventi.

Nel caso dell’ultimo Mondiale, però, una cornice come quella del Sudafrica suscita riflessioni che vanno oltre la semplice manifestazione. Proprio il clima di questo paese, da poco (relativamente) uscito da una situazione drammatica come quella dell’apartheid, è al centro del libro del giornalista Sky Fabio TavelliLa mia Sudafrica”, presentato il 30 Aprile al CT Maggioni.

Il team di supporto all’autore è il medesimo della presentazione del libro “L’importante è perdere” di Nicola Roggero: il giornalista Patrizio Patrizi, il noto telecronista Maurizio Compagnoni (anche lui nel team Sky degli ultimi Mondiali) e colui che rende possibili questi incontri, Mimmo Minuto; il tutto introdotto dal presidente del Circolo Afro Zoboletti.

Il lavoro di Tavelli non presenta un’analisi tecnico-tattica del torneo, ma si configura come un vero e proprio diario del giornalista che, attraverso aneddoti riguardanti la propria avventura professionale (svoltasi interamente a Johannesburg), ha come scopo quello di descrive una realtà lontanissima dalla nostra; anche per questo i Mondiali di Germania non gli avevano fornito la giusta ispirazione per cimentarsi in un scritto del genere. Le domande riguardanti il calcio (caduta delle “stelle” al Mondiale, “mourinhate”, “balotellate”), allora, sono state poche e a chiusura della presentazione.

Le due esperienze che maggiormente hanno colpito l’animo dell’autore sono state la visita al Museo dell’apartheid e al quartiere di Soweto, mentre il Sudafrica è visto da Tavelli come “una persona che cammina, non che corre”, ancora alla ricerca di equilibrio fra segnali incoraggianti, “che 20 anni fa non sarebbero stati neanche lontanamente immaginabili”, sottolinea Compagnoni, e segnali di resistenza all’integrazione (la schiavitù è ancora nera); l’attesa, quindi, di un paio di generazioni per portare in Sudafrica un clima insperato prima dell’avvento di Nelson Mandela.

Particolare anche l’atteggiamento degli Africani, tifosi in maniera convinta di tutte le squadre del proprio continente, e che per il torneo sono stati “fratelli” (così si chiamavano reciprocamente), salvo poi tornare ognuno per la propria strada alla fine della manifestazione. Sotto questo punto di vista, secondo Tavelli, un’Olimpiade potrebbe rappresentare un ulteriore passo avanti per il paese.

 Il prossimo appuntamento è con Alessandra Sensini e Stefano Vegliani con l’autobiografia della campionessa scritta a quattro mani “Una vita per il vento”, a data da destinarsi.

01/05/2011





        
  



1+3=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji