Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Doppia promozione per la Ciu Ciu Offida Volley

Offida | I ragazzi in serie C e le ragazze in serie D: non uno, ma due importanti riconoscimenti per la società offidana.

di Redazione

I ragazzi della Ciu Ciu Offida Volley festeggiano in Piazza del Popolo

Un evento storico per la Ciu Ciu Offida volley. Ben due le promozioni ottenute dalla squadra maschile e femminile: i ragazzi approdano nell'olimpo del volley regionale, la serie C; le ragazze trionfano nella provincia guadagnandosi un posto in serie D. "Un successo insperato ad inizio stagione - commentano i dirigenti - ma che racchiude tutto l'ottimo lavoro svolto dalla società offidana".

Un campionato lungo e difficile per la squadra maschile allenata da Massimo Petrelli; il salto di categoria in serie C è arrivato al termine di play off combattutissimi, giocati alle prese con una concorrenza spietata, "ma i ragazzi con in testa Stefano Castelli e Rocco Netti - ricordano dalla società -, hanno dimostrato di meritare la categoria superiore grazie ad una grande forza di volontà ed una caparbietà infinita che ha permesso di lottare fino in fondo".

Altro importantissimo successo per le ragazze di Mirko Angelini, che hanno trionfato nel campionato provinciale di prima divisione festeggiando così la storica promozione in serie D. Soddisfazione della Ciu Ciu Offida Volley: "finalmente, dopo i fallimenti delle precedenti stagioni, si è riusciti a compiere uno storico passaggio di categoria, grazie ad un gruppo di ragazze fantastiche, che ha lottato fino alla fine, riuscendo a superare nell'ultima e decisiva partita la spietata concorrenza di Rapagnano, che ha cosi aperto le porte della serie D".

Non uno, ma due importanti riconoscimenti per la società offidana, guidata dal Presidente Giovanni Stracci, che ha lavorato in maniera puntigliosa e dettagliata, non trascurando nulla e programmando in maniera ottimale una stagione che ha dato dei frutti insperati, rendendo Offida, famosa per il suo carnevale, il suo merletto ed il suo buon vino, la "città della pallavolo".

11/05/2010





        
  



4+2=

Altri articoli di...

Sport

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji