Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Consiglio Provinciale: approvate le delibere di variazione di bilancio

Ascoli Piceno | Discussi i punti all'ordine del giorno e in particolare anche le delibere di equilibrio e le linee di indirizzo per i Consorzi.

Il Presidente del Consiglio Provinciale Giulio Saccuti ha aperto i lavori dell'Assemblea riunitasi ieri pomeriggio introducendo l'ordine del giorno proposto della Conferenza dei capigruppo di adesione all'appello dell'AVIS per trovare una soluzione al problema della carenza di sangue e plasma nella nostra Regione.

La Presidente della sezione provinciale dell'AVIS Rossana Teodori ha tracciato un quadro allarmante della situazione: "Abbiamo 8400 donatori nelle Marche - ha evidenziato - ma mancano almeno 10mila litri di plasma per rendere autosufficiente la Regione". "Donare il sangue rappresenta un esempio di solidarietà di alto valore civico - ha dichiarato l'assessore alle Politiche Sociali Licia Canigola- e per le istituzioni costituisce un dovere etico promuovere la cultura della donazione ed adoperarsi in maniera sinergica per conseguire un assetto organizzativo che consenta al sistema sanitario marchigiano di raggiungere l'autosufficienza". L'Ordine del giorno è stato quindi approvato all'unanimità.

Il Consiglio è proseguito con la discussione e l'approvazione dell'ordine del giorno presentato dall'assessore all'Ambiente Manuela Marchetti volto al sostegno istituzionale all'iniziativa della FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) per la tutela di chi sceglie la bicicletta per recarsi al lavoro. La FIAB propone, infatti, di integrare l'art. 12 del Decreto legislativo 38/2000 estendendo la copertura assicurativa per l'uso della bicicletta anche in caso di percorsi brevi o di possibile utilizzo del mezzo pubblico. "Chi utilizza la bicicletta per recarsi al lavoro merita tutela ed incentivazione - ha osservato l'Assessore Marchetti - perché aiuta l'ambiente: non solo, infatti, non inquina e non fa rumore, ma contribuisce a diminuire il traffico e, se non usa il mezzo pubblico, anche a rendere meno affollato il servizio".

Per quanto concerne la designazione dei 4 rappresentanti della Provincia in seno al Consiglio generale di Piceno Consind, il Presidente della Provincia Massimo Rossi ha ritenuto opportuno proporre all'Assemblea il ritiro del provvedimento. "E' attualmente in corso - ha detto il Presidente - un processo normativo a livello regionale che potrebbe condurre alla modifica dello Statuto di Piceno Consind ed al conseguente slittamento di alcuni mesi del nuovo Consiglio Generale dell'Ente. Sarebbe, dunque, più corretto che i rappresentanti della Provincia fossero nominati direttamente dopo le elezioni dei nuovi Consigli provinciale e comunale. Se poi - ha aggiunto Rossi- la legge regionale non venisse approvata, ci sarebbe tutto il tempo, data la scadenza del 5 novembre per la nomina dei rappresentanti più i 45 giorni di proroga, per occuparsi successivamente di questo adempimento".

L'assessore provinciale al Bilancio Renzo Offidani ha quindi illustrato la variazione al bilancio annuale 2007 e pluriennale 2008 che prevede, tra l'altro, l'utilizzo di una parte dell'avanzo di amministrazione per l'allestimento degli uffici della nuova provincia di Fermo per circa 600mila euro, la sistemazione del tratto del Fosso dei Galli nel comprensorio di San Benedetto per 104mila euro e l'erogazione di 300.000 euro per le quote associative degli Enti universitari del territorio. Dopo un ampio ed articolato dibattito, la delibera che recepisce anche l'acquisizione di nuove risorse statali e regionali destinate per una parte cospicua parte (circa 2 milioni e mezzo di euro) all'ammodernamento della Valdaso e (circa 750mila euro) alla formazione sulla sicurezza del lavoro nelle imprese, è stata approvata.

I lavori sono proseguiti con l'esame della delibera di verifica di attuazione dei programmi e dell'equilibrio del bilancio di previsione. Il presidente Rossi ha brevemente ricordato i principali traguardi conseguiti dalla Provincia tra i quali "il raggiungimento di una piattaforma condivisa degli attori socio-economici del territorio per orientare le risorse destinate al Piceno" L'assemblea ha poi approvato l'atto che, dal punto di vista economico-finanziario, registra l'equilibrio della parte corrente, di quella degli investimenti, l'equilibrio sia nella gestione dei residui ed il rispetto del patto di stabilità.

La seduta si è conclusa con l'approvazione all'unanimità dell'atto che determina gli indirizzi in tema di partecipazione della Provincia nei Consorzi. Come noto, infatti, la legge finanziaria 2008 consente agli Enti locali l'adesione ad una sola forma associativa per ciascuna di quelle previste. Pertanto, con la delibera approvata viene confermata l'adesione della Provincia al Consorzio Universitario Piceno ed assunta la decisione di recedere dai Consorzi musicali "Spontini" di Ascoli Piceno e "Vivaldi" di San Benedetto del Tronto per poi procedere alla costituzione di apposte Fondazioni finalizzate a proseguire le attività musicali. Analoga soluzione viene adottata per il Co.Tu.Ge.(il Consorzio Turistico del Comprensorio dei Monti Gemelli), sulla cui trasformazione il consesso provinciale ha recepito gli orientamenti dell'Assemblea consortile svoltasi lo scorso 25 settembre. In attesa della costituzione delle apposite Fondazioni, si ricorrerà allo strumento della convenzione per la gestione della fase transitoria rispettando pienamente gli impegni amministrativi, contabili e progettuali degli Enti soppressi. L'Assemblea consiliare ha anche votato il riconoscimento dei debiti fuori bilancio del Co.Tu.Ge e deliberato di ripianare le passività degli anni 2006 e 2007 che ammontano complessivamente, per la quota di competenza provinciale, a circa 44mila euro.

01/10/2008





        
  



2+5=

Altri articoli di...

Politica

24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
Torna Home Care Premium, sostegno ai disabili iscritti all’INPS (segue)
17/04/2019
Il PD ha programmato degli incontri per un percorso di ascolto e di confronto (segue)
13/04/2019
Orgoglio civico:"La trappola politica dell'ospedale unico" (segue)
13/04/2019
Monteprandone capofila nel progetto Open Fiber (segue)

Ascoli Piceno

22/04/2019
Conferenza stampa per la conclusione de "I cento cammini" (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
Volante restituisce elicottero elettrico radiocomandato rubato in mattinata (segue)
11/04/2019
Prefettura"Dispositivi di prevenzione e controllo in occasione delle prossime festività pasquali". (segue)
11/04/2019
Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino