Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Emidio Cagnucci, al musicista ascolano intitolata una scuola

Ascoli Piceno | Il plesso della scuola primaria in via Napoli porterà il nome dell'artista.

Emidio Cagnucci

La Giunta Comunale di Ascoli Piceno ha deciso che il plesso della scuola primaria in Via Napoli porterà il nome di "Emidio Cagnucci", accogliendo la proposta del Consiglio di Circolo della direzione didattica "Luciani - San Filippo", che all'unanimità aveva deciso di intitolare il plesso scolastico alla figura di questo insigne musicista ascolano, quale esempio di alto valore didattico ed educativo.

L'intitolazione rientra nell'ambito del progetto "Intitola la tua scuola" con il quale "abbiamo proposto - dice l'assessore alla Pubblica Istruzione, Gianni Silvestri - un metodo senz'altro innovativo, facendo partire l'iniziativa dalla base, con il coinvolgimento diretto di studenti, insegnanti e organi scolastici. Inoltre credo che questo progetto abbia anche una sua valenza didattica e culturale perché, grazie anche alla sensibilità e preparazione degli insegnanti, dietro all'individuazione dei personaggi a cui intitolare la propria scuola, c'è stato un importante momento di approfondimento in classe. Già nei mesi precedenti - prosegue l'assessore Silvestri - altre tre scuole erano state intitolate: la scuola primaria di Mozzano ad Angela Latini, la scuola primaria di via Kennedy a Don Bosco e la scuola primaria di Monticelli a Don Giussani".

Autore dei tre famosi volumi Agre & Dogge (raccolta di poesie e canzoni dialettali, proverbi popolari, usanze e tradizioni locali), di canzoni in dialetto ascolano, cantore dell'ascolanità, impegnato nel folklore locale, Emidio Cagnucci ha speso una vita per quella sua città che tanto amava. La sua prima canzone fu rivolta al colle S.Marco e fu da lui stesso cantata al Ventidio Basso.
Gli ascolani furono così entusiasti che l'autore iniziò la composizione di una lunga serie di canti ascolani raccolti poi e pubblicati in un volume intitolato "Ascule che canta".
Nel 1952 allestì per il Ventidio Basso uno spettacolo dialettale con il titolo "Ascule antica" su parole e musica di sua composizione riportando sulle scene episodi e usanze dell'Ascoli di fine ‘800. Lo spettacolo, denominato "Tutto Cagnucci" fu un vero trionfo.

15/07/2008





        
  



2+5=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji