Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Samb: mal di trasferta. Sconfitta anche a Perugia.

Perugia | Partita di contenimento costellata dai soliti errori difensivi. Preoccupante abulia dopo la rete del Perugia, non un minimo di reazione.

di Veleno

Una formzione della Samb

Ormai il mal di trasferta della Samb è evidente. Fuori dalle mura amiche il suo livello di concentrazione cala notevolmente, la difesa accusa strani momenti di effetti cannabis e il signor nessuno del momento ci infilza come tordi e raggiunge il suo momento di "mini" celebrità.

A Perugia, se si escludono i primi quindici minuti di affanno, nei quali il centrocampo non riusciva a far girare la palla e i giocatori del Perugia sbucavano da ogni parte come viscide anguille, la Samb ha tenuto decentemente il campo mettendo il morso ai padroni di casa. Poi a metà della ripresa i primi scricchiolamenti difensivi.

Al 60°,su una punizione dalla tre quarti campo, Quadri viene completamente dimenticato sul lato destro dell'area. Di testa butta la palla al centro dove c'è, tutto solo (ancora!) Anaclerio. Per fortuna il n.9 ciabatta il pallone che finisce tra le braccia di Bartoletti.

Passano pochi minuti, è il 65°, ed ecco una nuovo black out. Bartoletti fa la vispa Teresa in cerca di una gentil farfallina. Accursi colpisce di testa. La sorte è ancora benevola, anzi Accursi è proprio un somaro e la palla fa la barba al palo.
Sospirone di sollievo, sembra ormai fatta, mancano ormai 18' alla fine e il Perugia non morde più.

Ma non c'è due senza tre. Questa volta, come dicono i giuristi, è un combinato disposto tra due regole: non mollare mai ed essere svegli. La Samb in questo momento infelice invece molla facilmente e spesso gli scappa il classico colpo di sonno.
Bando alle chiacchiere e andiamo al sodo. Cherubini sulla fascia sfugge facilmente a un Curiale che non ha voglia di ringhiare, crossa al centro dell'area dove Ercolano approfitta del fatto che la Samb fa la bella addormentata. Questa volta però la palla va in rete.

La mazzata è tremenda la Samb non ha la forza di reagire come era avvenuto a Lucca. Brutto segnale in momento topico del campionato.
Il prossimo test in casa con l'Arezzo. Staremo con l'ansia fino ad allora. Perché con l'ansia? Perché constatiamo che il vecchio impianto della squadra, che sembrava aver ripreso vigore, sta perdendo colpi, mentre i nuovi acquisti, i cosiddetti rinforzi, finora hanno fatto solamente le comparse, giocando spezzoni di partita per niente convincenti.

Consoliamoci, anche la Pistoiese ha perso.

24/02/2008





        
  



4+4=

Altri articoli di...

Sport

21/02/2018
Santarcangelo-Samb:arbitrerà Giovanni Ayroldi di Molfetta (segue)
21/02/2018
Santarcangelo-Samb: info biglietti. (segue)
19/02/2018
La Diavoli Verde Rosa in prima linea nel sostegno alle famiglie per la pratica sportiva dei minori (segue)
18/02/2018
BIAGIO NAZZARO - GROTTAMMARE 1 - 2 (segue)
18/02/2018
Il Centobuchi pareggia, ma risulato stretto contro la Sangiorgese, su un terreno pesantissimo. (segue)
17/02/2018
La Samb affondata dal Mestre!! Fedeli:" Una partita vergognosa". (segue)
15/02/2018
Samb-Mestre:Viale dello Sport sarà chiuso al traffico dalle ore 19:15 (segue)
14/02/2018
Samb-Mestre:arbitrerà Daniele De Santis di Lecce. (segue)

San Benedetto

22/02/2018
In Art domenica 25 febbraio con Valeria Di Felice, Claudio Filippini e Giovanna Famulari (segue)
21/02/2018
Santarcangelo-Samb:arbitrerà Giovanni Ayroldi di Molfetta (segue)
21/02/2018
Santarcangelo-Samb: info biglietti. (segue)
20/02/2018
Illuminazione parco "Nuttate de lune" sul sito di grande azienda (segue)
20/02/2018
Marcello Veneziani presenterà il libro "Imperdonabili" (segue)
19/02/2018
La Diavoli Verde Rosa in prima linea nel sostegno alle famiglie per la pratica sportiva dei minori (segue)
19/02/2018
Grottammare viaggia con i regionali d'Italia (segue)
19/02/2018
Cittadinanzattiva:"Più Sanità meno politica" (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino