Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Allievi strepitosi alla Coppa Jean Humbert

| Ottime performance di Enrica Cipolloni (Collection Atl. Sambenedettese) e Giulia Micozzi (Atl. Avis Macerata). Enrica non ha avuto rivali nel salto in alto, superando l´asticella a quota 1,72 m.

La Coppa "Jean Humbert" è l´equivalente di un vero e proprio campionato mondiale a squadre under 18 con un´originale formula che prevede che ogni atleta debba cimentarsi in due prove molto differenti tra loro. E per questo importante appuntamento internazionale, dalle Marche, in quattro sono partiti alla volta della Francia, con la maglia azzurra e sono tornati con un incredibile successo. La squadra femminile, a Bordeaux, ha, infatti, conquistato il trofeo con 723 punti davanti ai 695 di un colosso come la Cina.

E merito di questo fantastico risultato va anche alle ottime performance di Enrica Cipolloni (Collection Atl. Sambenedettese) e Giulia Micozzi (Atl. Avis Macerata). Enrica non ha avuto rivali nel salto in alto, superando l´asticella a quota 1,72 m, mentre Giulia ha centrato un bel secondo posto nell´asta volando a 3,45 m. Tutte e due sono, quindi, scese in pista anche nei 100 hs, con la Micozzi terza (15.75) e di nuovo sul podio, e la Cipollini quarta in 15.82.

In campo maschile, vince e convince sempre di più Matteo Prencipe (Atl. Sangiorgese Tecnolift), autore, con 6,92 m, della miglior misura nel lungo. Senza dimenticare che, quest´anno, il saltatore sangiorgese è già stato capace di un 7,01 con cui si è aggiudicato il minimo di partecipazione per i prossimi Mondiali Allievi di Ostrava. Per lui, nella trasferta francese, anche il quinto posto nei 100 m, corsi in 11.38. Si è dovuto "accontentare" del quarto posto, invece, il promettente discobolo dell´ASA, Eduardo Albertazzi che ha scagliato il suo attrezzo a 43,93 m, anche se l´ascolano, arrivando in questa stagione già a 50,09 m, ha dimostrato di valere ben altre misure. Ottimo, comunque, il bottino degli azzurrini che si sono piazzati all´ottavo posto nella classifica finale.

 

26/06/2007





        
  



2+2=

Altri articoli di...

Sport

09/12/2018
Samb:la vittoria della sofferenza! (segue)
02/12/2018
PORTO RECANATI - GROTTAMMARE 1 - 3 (segue)
02/12/2018
Samb: prima gioia in trasferta! Sbancata, in rimonta, Verona grazie ad una doppietta di Rapisarda. (segue)
26/11/2018
Cinque buoni motivi per partecipare alla Granfondo San Benedetto del Tronto (segue)
25/11/2018
Samb: con la Triestina finisce 0-0 (segue)
25/11/2018
GROTTAMMARE - FORSEMPRONESE 1 - 2 (segue)
21/11/2018
Fedeli scrive di nuovo ai tifosi:" Basta con le multe. Con quei soldi un progetto benefico". (segue)
21/11/2018
Samb-Triestina: arbitrerà Luigi Carrella di Bari. (segue)

Fuori provincia

12/12/2018
Al via il progetto "Infinito Leopardi" (segue)
01/10/2018
Show cooking della salute alla Teng arredamenti per i 50+1 anni di attività (segue)
28/09/2018
Roberto Ippolito "in cammino" a Castellaneta con Marchionne Tortora Moro Gardini e le baby miss (segue)
22/09/2018
Si è conclusa l'operazione "Mare Sicuro 2018" (segue)
22/09/2018
Formazione e lavoro: il bando ammissioni al corso ITS sistema moda (segue)
14/09/2018
Il 15 settembre a Campli cerimonia di consegna della bandiera dei "Borghi più belli d'Italia" (segue)
06/09/2018
Sabato 8 settembre Alba Adriatica diventerà la capitale della bellezza maschile (segue)
05/09/2018
Concluso il XVIII Trofeo Massimo De Nardis Challenge internazionale a squadre di drifting d'altura (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino