Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Turismo: Offida nella rete regionale degli uffici IAT.

Offida | La prossima settimana firma della convenzione che disciplinerà i rapporti tra il Comune di Offida e l’Azienda di Promozione Turistica regionale.

Un ulteriore traguardo è stato raggiunto dall’Amministrazione Comunale di Offida nel settore del turismo: l’Azienda di Promozione Turistica Regionale ha riconosciuto l’ufficio informazioni sito in Borgo G. Leopardi come Ufficio per l’Informazione e l’Accoglienza Turistica inserendolo nella relativa rete regionale (IAT).

Verrà sottoscritta nella prossima settimana la convenzione che disciplinerà i rapporti tra il Comune di Offida e l’Azienda di Promozione Turistica regionale relativamente alla raccolta dei dati del movimento turistico inerente le strutture ricettive e verrà consegnato tutto il materiale di rilievo regionale: segnaletica, piantine, listino prezzi strutture ricettive, opuscoli informativi, insegne e tutto quanto necessario per far fronte  alle richieste dei turisti che si recano in Offida sempre più numerosi; si registra infatti un dato in controtendenza con quello nazionale: già durante le vacanze pasquali si è avuto  un incremento del flusso turistico e nella prima settimana di giugno si è avuto  un aumento notevole di visitatori rispetto ai dati dell’anno precedente.

Il riconoscimento di Ufficio di Informazione ed Accoglienza permette ad Offida di inserirsi nella filiera del turismo a livello regionale, di  promuoversi nell’ambito del Piano Turistico Regionale e di farsi conoscere a livello internazionale.

Inoltre la dotazione di tutti gli strumenti necessari (collegamenti a Internet, punto multimediale, molteplicità di materiale illustrativo) permette di offrire al turista una gamma di servizi in grado di soddisfare qualsiasi richiesta.

Grande soddisfazione ha espresso il Sindaco D’Angelo nel sottolineare tutti gli sforzi compiuti nell’ultimo anno dall’Amministrazione nel settore del turismo, impegno che ha prodotto un piano organico di sviluppo strategico avente come finalità un’adeguata promozione della realtà locale mediante la riorganizzazione e razionalizzazione delle risorse turistiche del territorio ottimizzando le potenzialità esistenti.

“Un altro obiettivo raggiunto per la promozione turistica del nostro territorio. – ha dichiarato l’Assessore al Turismo Valerio Lucciarini – Il riconoscimento IAT arriva proprio ad introduzione di una stagione estiva di rilievo che va, appunto, sostenuta attraverso una rete di servizi all’altezza e in grado di dare una concreta prospettiva di programmazione.

L’ufficio IAT è un ulteriore dimostrazione che siamo sulla strada giusta anche se siamo allo stesso tempo consapevoli della necessità di dover lavorare ancora molto per raggiungere traguardi in grado di stabilizzare su un alto livello qualitativo l’offerta e la  promozione turistica del nostro territorio .”

12/06/2005





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji