Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Una piccola lezione per la Riviera delle Palme

San Benedetto del Tronto | "Chi ci vieta di diventare la capitale europea del turismo del camminare con gli annessi di attività sportive e con i connessi di attenzioni a sé stessi, salute e cura del corpo ?"

di Renato Novelli


La notizia che 41 milioni di turisti hanno visitato la Cina e solo 37 milioni hanno raggiunto il nostro paese, ha suscitato molti commenti preoccupati perché ora da quarti diventiamo quinti nella graduatoria dei paesi turistici.

Quando da primi passammo secondi e poi da secondi terzi e da terzi quarti, la cosa non fece scalpore. Nel 2004,abbiamo perduto il 6% dei turisti del 2003. Non male, si può perdere ancora di più. La sindrome Inter è contagiosa.

Invece di piangerci addosso, leggiamo i dati cinesi. La sola Hong – Kong riceve 22 milioni di turisti. E’ sbagliato il titolo del Financial Times “La Grande Muraglia sorpassa Firenze per numero di turisti”

Il successo cinese non è delegato al turista tradizionale in gruppo con macchina fotografica al collo, ma è il risultato dell’intreccio di una pluralità di turismi fatto di manager che ritagliano spazi di riposo nei viaggi di lavoro, di persone attratte anche dagli acquisti oltre che dal patrimonio culturale, da curiosi di un paese che fa parlare di sé, dalla cucina. Neppure la Sars ha potuto scompaginare l’esercito variopinto dei vacanzieri, mentre da noi basta la pioggia di un week- end per rompere le righe dei viaggiatori.

La lezione della Cina non viene dalla Cina medesima, ma dalla nuova stratificazione del mercato turistico, dai nuovi modelli che portano sulla Muraglia persone che non partono solo per andare lì, mentre a Firenze si va solo per merito di Giotto, Michelangelo e soci.

 Se nel nostro piccolo vogliamo rilanciare il turismo, sarebbe il caso di guardare anche allo sviluppo di negozi attraenti e specializzati a livello europeo, di ristoranti, associazioni di produttori, centri vendita di prodotti alimentari competitivi e di grande qualità, di attività sportive dalla corsa al pattinaggio nei quali abbiamo la potenzialità di località leader.

Chi ci vieta di diventare la capitale europea del turismo del camminare con gli annessi, appunto, di attività sportive e con i connessi di attenzioni a sé stessi, salute e cura del corpo ? Siamo piccoli, ma per intercettare il nuovo turismo rafforzando quello attuale, il nostro modello non deve essere Davide che sfida Golia, ma Giacobbe che accattò la primogenitura dal fratello e la legittimò con l’abilità di un inganno, dalle mani di suo padre.

Nel nostro caso un paesaggio organizzato, il singolare patrimonio culturale e  alcune ricette della nostra cucina renderebbero inutile ogni inganno, ma non la furberia e la frenetica di organi istituzionali con il coraggio di osare di più.

23/05/2005





        
  



3+2=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji