Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Domenica 22 maggio si corre la "Roma Race for the Cure"

| ROMA - La partenza è alle ore 10.00 allo Stadio delle Terme di Caracalla insieme alla madrina Elena Sofia Ricci.

"Race for the Cure 2005", la partenza

Domenica 22 Maggio 2005, allo Stadio delle Terme di Caracalla di Roma, torna la KOMEN ROMA RACE FOR THE CURE® - DI CORSA CONTRO I TUMORI DEL SENO, una mini maratona di cinque chilometri con passeggiata di due chilometri, che si svolge in pieno centro storico attraverso un itinerario suggestivo.
 
Dilettanti e atleti professionisti sono invitati a partecipare, insieme alla madrina della manifestazione Elena Sofia Ricci, a questo appuntamento fisso della primavera romana che unisce impegno sociale, sport e divertimento.
 
Sarà un week-end ricco di eventi, che vedrà ancora una volta tantissime persone correre, passeggiare o semplicemente ritrovarsi insieme alla madrina, ai due “Presidenti della Race for the Cure 2005” On. Publio Fiori e On. Marida Bolognesi ed a tanti personaggi pubblici, per stringersi con affetto alle donne operate (le “Donne in Rosa”) che con le loro magliette e cappellini rosa  sono le vere protagoniste della Race!
 
Nel corso dei festeggiamenti che concludono la gara sportiva, sono previsti anche tantissimi premi, non solo per i vincitori, ma anche ad estrazione tra tutte le squadre e i partecipanti presenti alla cerimonia finale.
 
Nei giorni precedenti alla manifestazione, nello Stadio delle Terme di Caracalla sarà allestito il “Villaggio Race” con un’area giochi per i bambini ed uno spazio dedicato all’intrattenimento, la musica e l’aerobica.
Sabato 21, ci sarà di nuovo il “Villaggio della Prevenzione”, dove verranno effettuate gratuitamente mammografie, ecografie e visite senologiche in particolare a favore di donne disagiate. L’iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, ha permesso di offrire in questi anni opportunità di prevenzione ad oltre mille e di diagnosticare 17 tumori del seno in fase precoce.
 
Per il suo alto significato sociale e sportivo, la manifestazione ha ottenuto anche quest’anno l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e si svolgerà con il patrocinio di numerose istituzioni, tra le quali l’Università Cattolica, il Comune di Roma, la Provincia di Roma, la Regione Lazio, il CONI, la Fidal, il I Municipio e con la collaborazione di numerose associazioni  e prestigiosi sponsor.
 
E’ possibile iscriversi alla Race for the Cure con un contributo minimo di 10 € (6 € per i bambini sotto i dieci anni) che dà diritto a ritirare una borsa gara con la t-shirt ufficiale e tanti omaggi offerti dagli sponsor. Il versamento può essere effettuato presso la Komen Italia onlus e con carta di credito sul sito www.raceforthecure.it, dove è possibile conoscere anche l’elenco degli altri punti iscrizione presso cui poter versare la quota personalmente.
I fondi raccolti grazie alla Race saranno destinati al finanziamento di progetti di educazione, prevenzione e cura del tumore del seno in Italia. Sono oltre 50 i progetti di altre associazioni che hanno già trovato realizzazione grazie alle precedenti edizioni della Race.
 
Chi desidera maggiori informazioni sulla “Roma Race for the Cure®” può mettersi in contatto con la Komen Italia onlus allo 06.30.50.988 oppure visitare il sito www.raceforthecure.it 

17/05/2005





        
  



4+1=
"Race for the Cure 2005", donne in Rosa
"Race for the Cure 2005", Elena Sofia Ricci

Altri articoli di...

Sport

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji