Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

BEA, qui San Benedetto: taglio del nastro bipartisan

San Benedetto del Tronto | Dopo Offida inaugurazione anche alla Palazzina Azzurra e in viale Buozzi

di Giovanni Desideri

Il Banco dell’Enogastronomia e dell’Artigianato assomiglia sempre più a ciò che dovrebbe essere nelle intenzioni degli organizzatori (dal presidente del consorzio turistico “Riviera delle Palme” Marco Calvaresi, a Provincia, Regione, Camera di Commercio, Comuni di San Benedetto, Acquaviva, Campofilone, Grottammare, Monteprandone, Offida, Ripatransone): una efficace esposizione delle tipicità, capace di attirare visitatori anche al di fuori della sola stagione estiva, per far conoscere il territorio.
 
È l’impressione che si ricava in viale Buozzi nello stand che ospita i circa 80 espositori di prodotti tipici: enogastronomici e artigianali appunto, in collaborazione con associazioni come Cia, Coldiretti, Vinea. Ma anche alla Palazzina Azzurra. L’esposizione resterà aperta da oggi, sabato 23, a lunedì 25 aprile, dalle 10,30 alle 21, lunedì fino alle 18. Ingresso allo stand 5 euro, con degustazioni. Tra le altre, di vino cotto e cioccolato il 24 in Palazzina.
 
L’Associazione Italiana Sommelier delle Marche cura gli spazi dell’Enoteca Regionale delle Marche e le degustazioni di vini. All’Istituto Alberghiero (Ipsssar), il 24, in abbinamento a quelle di formaggi e di carne della razza bovina marchigiana. Il 25 di maccheroncini di Campofilone e di brodetto alla sambenedettese.
 
Stamattina il taglio del nastro e gli auspici dei politici, in quell’inedito ecumenismo che tutti hanno indicato come la via per promuovere il nuovo turismo territoriale (paesaggistico-culturale oltre che balneare) e contrastare la concorrenza. Promuovendo le tipicità tipiche solo del piceno.
 
“Il Bea deve essere un laboratorio – ha detto Calvaresi – e deve diventare sempre più un “evento” Stiamo lavorando proprio per fare sistema e utilizzare le sinergie di enti pubblici e privati.”
 
La serie degli apprezzamenti è iniziata dal sindaco di San Benedetto Martinelli, che ha assicurato il sostegno convinto del Comune alla manifestazione, nel nome del “turismo di qualità”. L’onorevole Gianluigi Scaltritti ha riferito di una iniziativa parlamentare per la difesa del “100% prodotto in Italia” ed auspicato la realizzazione di una esposizione permanente dei prodotti tipici, a disposizione dei turisti, superando soprattutto i campanilismi. Amarcord dei luoghi (Palazzina e Cavalluccio Marino) da parte del presidente della Camera di Commercio Ennio Gibellieri, che ha poi invitato Calvaresi a guardare avanti.
 
Luciano Agostini (probabile vicepresidente nella nuova giunta regionale) si è detto favorevole ad iniziative come il Bea, senza moltiplicarle inutilmente sul territorio, ma concentrandole in poche zone, per raccogliere al meglio tutte le energie. Quindi il sindaco di Grottammare Merli: “il Bea rimuove il tabù del turismo solo balneare. In futuro anche il privato dovrà fare promozione turistica, non più soltanto il pubblico. La qualità dell’offerta potrà rivitalizzare altri settori in crisi, come l’agroalimentare o il calzaturiero. Partendo dalla salvaguardia del territorio”. Accenni alla gestione del consorzio dal sindaco di Ripatransone D’Erasmo: “le situazioni pregresse vanno sanate per ripartire di slancio. Il Bea è un progetto validissimo che ha bisogno di più risorse”.
 
Prima uscita dopo le regionali per Vittorio Santori (eletto consigliere) che ha definito il Bea una “risposta concreta” alle esigenze del territorio, da applicare anche ad altri settori. Per Monteprandone il consigliere comunale Fabio Fares: il Bea “faro e guida del sistema locale”. Quindi il presidente del consorzio turistico “Picenomaremonti” Raniero Isopi, che ha ricordato la prossima edizione delle “Città nella storia” (analoga iniziativa di promozione ad Ascoli), citando le “intuizioni lungimiranti” di figure del presente e del passato di San Benedetto, come il presidente dell’assoalbergatori Domenico Mozzoni e l’ex sindaco Speca. Isopi ha anche annunciato la creazione di un Infopoint per informare i turisti su tutti gli eventi in programmazione nel piceno.
 
In conclusione Calvaresi ha tenuto a ringraziare l’ex presidente della Provincia Pietro Colonnella (presente tra il pubblico) per il sostegno alla prima edizione del Bea lo scorso anno.

23/04/2005





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Economia e Lavoro

08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)
30/11/2019
Riasfaltato la zona del Molo Sud (segue)
26/11/2019
Progetto europeo BE YOUR BOSS! (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
20/10/2019
VERSO DUBAI EXPO 2020 (segue)
10/08/2019
SMARTEAM, Capofila Progetto Europeo ERASMUS PLUS (segue)
28/07/2019
Gate-away.com: uno straordinario esempio di imprenditoria di successo (segue)
29/05/2019
Foodiestrip e Associazione Albergatori "Riviera Delle Palme" (segue)