Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Assaggiatore di olio: una nuova figura per la qualità del prodotto

Ascoli Piceno | Con una semplice e sentita cerimonia, sono stati consegnati gli attestati ai partecipanti all’iniziativa

La giunta della Camera di Commercio guidata dal Presidente Comm. Enio Gibellieri ha collocato tra gli obiettivi strategici da perseguire l’attività di formazione ed aggiornamento degli imprenditori sia in modo diretto che in collaborazione con le principali Associazioni provinciali di categoria.
 
In tale quadro si colloca l’organizzazione delle sedute di allenamento per gli assaggiatori di olio, di recente svoltesi presso la sede camerale decentrata di San benedetto del tronto, che hanno dimostrato un crescente interesse verso la conoscenza dell’olio extravergine attraverso un numero di partecipanti sempre in ascesa al ripetersi dell’iniziativa.
 
Nell’ultime edizione si è riscontrata una significativa adesione da parte dei frantoiani e dei produttori, cioè dei diretti interessati al miglioramento qualitativo delle produzioni che nell’occasione hanno anche sottoposto al giudizio dei presenti i loro prodotti in modo da verificarne pregi e difetti.
 
Gli incontri programmati dal dottor Alberto Bertinelli (componente di giunta in rappresentanza del settore agricolo) hanno dato i loro frutti favorendo il completamento del ciclo di allenamenti per coloro che intendono iscriversi nell’Elenco Regionale e Nazionale dei tecnici ed Esperti Assaggiatori di olio di oliva extravergine, ma soprattutto creando una sorta di risveglio, di interesse del mondo della produzione che vuol fare della qualità il proprio imprescindibile obiettivo.
 
Giovedì 24 marzo con una semplice e sentita cerimonia, sono stati consegnati gli attestati ai partecipanti all’iniziativa.
 
Nel suo intervento il presidente Gibellieri ha spiegato il senso dell’iniziativa e ha ricordato che gli operatori che, avendo superato il corso di formazione, avessero effettuato almento venti sedute di alenamento certificatre possono presentare domanda di iscrizione al predetto Albo preso l’ufficio Agricoltura della Camera di Commercio.

31/03/2005





        
  



4+2=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Economia e Lavoro

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
24/10/2022
Premi di studio della Banca del Piceno a 59 giovani (segue)
24/10/2022
Clinica Villa dei Pini: arriva l’innovativa Risonanza magnetica (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji