Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Un’aula gremita di persone ha accolto il Vice Ministro Baldassarri

Ascoli Piceno | "Lo sviluppo dell’entroterra presuppone il superamento degli annosi problemi che affiggono la viabilità montana"

di Federazione provinciale di AN

 
 
Un’aula gremita di persone ha accolto ieri 30 marzo a Roccafluvione il Vice Ministro Baldassarri che ha voluto dedicare uno specifico appuntamento alle problematiche dell’entroterra montano della provincia di Ascoli Piceno.
 
Il Vice Ministro Baldassarri, accompagnato dal Consigliere Regionale di AN Guido Castelli, si è intrattenuto con circa 200 persone alla presenza del Sindaco di Roccafluvione Giuseppe Mariani, del Sindaco di Arquata Aleandro Petrucci e del Presidente della Comunità Montana del Tronto Sergio Fabiani.
 
Secondo Baldassarri lo sviluppo dell’entroterra presuppone il superamento degli annosi problemi che affiggono la viabilità montana, con particolare riferimento al traforo di Croce di Casale che da circa 20 anni langue impedendo lo sviluppo dell’arteria pedemontana che dovrebbe congiungere l’alta valle del Tronto al sistema maceratese e, dunque, al quadrilatero.
 
Una particolare attenzione è stata riservata al contratto di programma per l’area montana promosso dal Consind di Ascoli Piceno ed attualmente al vaglio istruttorio del Ministero delle Attività Produttive.
 
“Perché questo importante progetto, di un valore pari a 87 milioni di euro, possa essere approvato dal CIPE” ha detto Baldassarri “ è assolutamente necessario che debba essere completata l’istruttoria da parte della società di consulenza che ha curato l’inoltro della documentazione al Ministero delle Attività Produttive.”
 
Nel corso dell’intervento il Vice Ministro Baldassarri ha ripetutamente ringraziato il Consigliere Regionale Castelli per l’opera svolta in Consiglio Regionale facendo esplicito riferimento alla recente decisione della Commissione Tributaria di Ascoli che ha accolto il ricorso del Consigliere Regionale ascolano contro l’addizionale regionale all’Irpef.
 
Castelli, per parte sua, ha ricordato l’impegno di AN in favore della montagna invocando, tra le altre cose, l’interessamento di Baldassarri affinché il progetto di modifica della Legge 157 sulla caccia possa trovare in Parlamento una celere approvazione.
 
Al termine dell’incontro Baldassarri ha approfondito le tematiche montane intrattenendosi con Mariani, Petrucci e Fagiani proprio allo scopo di inserire, nella propria agenda, le problematiche più significative di cui l’area montana necessita.

31/03/2005





        
  



2+1=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji