Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La Russa nel decennale di AN: “a Fiuggi è nata la destra moderna e la storia condivisa”

San Benedetto del Tronto | Il coordinatore nazionale del partito di Fini è intervenuto mercoledì 23 marzo ad un comizio accanto ai candidati del suo partito alle regionali

di Giovanni Desideri

Ignazio La Russa

“A Fiuggi è nata la destra moderna e democratica. E la storia condivisa. Oggi si può parlare del sangue dei vinti, delle foibe e dei ragazzi di Salò, che una proposta in Parlamento propone di equiparare ai partigiani.” Nel decennale della nascita di Alleanza Nazionale, di cui è coordinatore, l’onorevole Ignazio La Russa ha rivendicato al proprio partito il perseguimento della “pacificazione nazionale” sin dai tempi del Movimento Sociale.
 
La Russa è intervenuto mercoledì 23 marzo ad un comizio in viale Secondo Moretti a San Benedetto, accanto ai candidati del suo partito alle prossime elezioni regionali: Sara Brunone, Guido Castelli, Carlo Ciccioli, Pino Marucci.
 
Dopo alcune battute di politica locale e nazionale (il “suicidio politico” della destra che avrebbe aperto la strada al presidente della Provincia di Ascoli Rossi; il segretario di Rifondazione Bertinotti “anello di congiunzione tra Prodi e la sinistra extraparlamentare”, che proporrebbe l’abolizione della proprietà privata; la vicenda delle presunte firme false raccolte dal “soccorso rosso” in favore del movimento di Alessandra Mussolini), La Russa ha fornito alcuni riflessioni più generali.
 
Sull’unità della destra (“dobbiamo essere il più uniti possibile per fermare la sinistra”: preludio alla nascita di una formazione speculare all’Unione?), sulla sicurezza in Italia (“nonostante i fatti di Genova e Napoli”) e in Iraq (“no al pacifismo unilaterale”), sulla scuola meritocratica perseguita dalla destra, sul prossimo ulteriore abbassamento delle tasse, “a favore di chi più ha bisogno”. Infine l’auspicio della nascita di una diffusa cultura di destra: nel sindacato (“no a scioperi politici”), tra gli intellettuali e i giornalisti.
 
Prima di La Russa erano intervenuti i candidati alle regionali, in particolare Marucci, Castelli e Ciccioli, che hanno insistito sugli sprechi delle precedenti giunte di centrosinistra e sulla necessità di contenere il debito pubblico. Obiettivi per i quali hanno rivolto un appello ai circa cinquanta militanti presenti, ad impegnarsi durante la campagna elettorale.

24/03/2005





        
  



3+3=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji