Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

De Lucia: veni, vidi, vici.

| AIl giovane attaccate rossoblu bastano 8 minuti per fare la sua prima dippietta in C e dare la vittoria alla Samb sul Padova: 3-1. Prima rete della Samb su calcio di rigore, realizza Bogliacino.

di Veleno

Una vittoria sonante:3-1 al Padova. La Samb,come si sperava, scavalca gli antoniani in classifica e mostra i muscoli alle altre pretendenti ai play off.

Detta così sembrerebbe una giornata trionfale,in realtà , per chi conosce bene la serie C , sa che dietro ogni vittoria si cela molta sofferenza. Tanto per una usare una banalissima e retorica frase fatta,è stata una gara dai due volti. Sono anni che non uso un così squallido modo di dire ma questa volta rende proprio l' idea di come sono andate le cose. Un primo tempo soporifero che più soporifero non si può. Sugli spalti non siamo  riusciti a farci neanche una briscoletta:tutti ronfavano,ivi compreso Di Dio che si fa trafiggere al 29° da un tiro senza pretese,dal limite dell' aera, di Bedin.  E la difesa, direte voi, che stava facendo? Dormiva, ovviamente.

La Samb entrata nella ripresa è invece di tutta altra pasta. Rispolvera il carattere che la contraddistingue,trotta con piglio e lucidità e aggredisce gli avversari in & ogni dove.

Direte, ma cosa è cambiato? Quali sono state le sostituzioni? Non è cambiato nulla se non un piccolo ritocco nelle funzioni, sulla fascia destra, tra Tedoldi e Amodio. E' cambiato solo
l' approccio mentale. Dimesso nel primo tempo, grintoso e vincente nella ripresa.

Già al 49° Martini fa le prove generali con un tiro che strappa i soliti " Hooooo" ! Poi al 52°,sempre lui, Martini, difende una palla dall' irruenza di Tarozzi, la trascina in area e qui si fa abbattere dall' ingenuo difensore. Rigore ed espulsione di Tarozzi. Bogliacino trasforma:1-1. La vetta è raggiunta e da qui si va in discesa. Anche perché Ulivieri ci dà una mano commettendo un atto di  presunzione. Schiera, in dieci, due mezze punte, lasciando quindi liberi di scorrazzare i centrocampisti  rossoblu. Cambio azzeccato invece nella Samb, esce lo spaesato Alberti, rivedibile alla leva , ed entra Santa Lucia dei miracoli, scusate l' irriverenza ,De Lucia, giovane di belle speranze. E' il 60°. Sono passati appena quindici secondi dal suo ingresso. Taccucci  si improvvisa fromboliere e scaglia una palla di fuoco dai 25 metri, nel mucchio,in area. La palla s' impenna e all' atterraggio è pronto l' onnipresente Martini a ribattere verso la porta.

Nella confusa mischia qualcuno salva di nuovo ma Santa Lucia,scusate di nuovo, De Lucia mette definitivamente nel sacco. 2-1 ,il risultato è al sicuro. Abbiamo appena il tempo di assistere ad una pantofolata di Amodio che si mangia un gol a porta vuota che Sant& De Lucia fa il bis. Cross di Colonnello e il giovincello indisturbato in area si stacca da terra con impeto e inzucca verso l' incrocio di pali. Gol! Bravo, bis. E' il 68°. Gli bastano dunque 8 minuti per fare la sua prima doppietta in serie C. Forse è un record.

Da qui in poi il furore dei rossoblu scema,l' incontro prende toni da melina e il Padova può alzare la cresta. Al 76° Cicconi è solo davanti a Di Dio ma il portiere devia d' istinto poi sulla replica del padovano fa anche lui il bis e nega il raddoppio. E' l' ultimo sussulto di una gara che ha fornito spettacolo per appena 31 minuti. Valeva la pena pagare il biglietto per 31 minuti di spettacolo? Cari miei per amore della Samb vale sempre la pena. E per i padovani che hanno fatti  400 chilometri? Come disse Maresante di via Laberinto: " Natra vote se ne stessero pe le case loro" ! Ah,la saggezza popolare!

Moralino finale.Visto che avere fede nei play off porta dei risultati! Mastellarini, anche lui, ora ci crede e ci regala Alberti , Leon e...aspettiamo. Ad maiora!

06/01/2005





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Sport

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji